Termina lo sciopero dei dipendenti Activision in attesa del riconoscimento del nuovo sindacato

personale presso Activision Blizzard Coloro che hanno scioperato dalla fine dello scorso anno hanno ora posto fine alle loro proteste.

Dipendenti presso software corvo – Dietro una squadra Call of Duty Dipartimento di garanzia della qualità Il pestaggio è iniziato A dicembre quindi Licenziamenti di massa dalla dirigenza. Dopo più di un mese la notizia che I dipendenti saranno sindacalistiAnnunciata la fine dello sciopero.

“Aspettando che la nostra unione venga riconosciuta”, ha esordito Al Ahli Bank of Kuwait Workers Alliance, “Lo sciopero contro Raven QA è terminato. I fondi inutilizzati per lo sciopero vengono immagazzinati per futuri sforzi di organizzazione/sciopero”.

Call of Duty: Avanguardia. Credito: Activision

Il gruppo ha richiesto il riconoscimento sotto il suo nuovo sindacato, Game Workers Alliance (GWA), e attualmente è in attesa di una risposta dalla leadership. ABK ha aggiunto: “Sia positivo o negativo, agiamo in buona fede e rivendichiamo in buona fede”.

Questo non significa la fine del lavoro da parte di ABK e JWA, nonostante il periodo recente Acquisizione di Activision Blizzard da parte di MicrosoftIl gruppo lo farà continuare a lavorare. “La notizia dell’acquisizione di Activision da parte di Microsoft è una sorpresa ma non cambia gli obiettivi di ABK Workers Alliance.

“Rimaniamo impegnati a lottare per migliorare il posto di lavoro ei diritti dei nostri dipendenti, indipendentemente da chi controlla finanziariamente l’azienda”, continua la dichiarazione. “Tre delle quattro richieste collettive originali per migliorare le condizioni delle donne nella nostra forza lavoro non sono state soddisfatte”.

NME Contatta la Game Workers Alliance per una dichiarazione e un aggiornamento sul passaggio successivo allo sciopero. Aggiorneremo la storia di conseguenza nel caso in cui riceviamo una risposta.

READ  Il prossimo visore AR/VR di Apple richiede la connessione a un iPhone

in altre notizie, un Anime oscure 3 Potrebbe influenzare il prossimo breakout anello antico Se Bandai Namco non implementa la riparazione in tempo. Sebbene nessun cattivo attore abbia ancora utilizzato l’exploit, potrebbe essere solo questione di tempo prima che venga utilizzato.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

| La Tribuna | 2021 Tutti i diritti riservati

Read also x