Test del dipartimento sanitario della contea di Jersey per West Nile

Test del dipartimento sanitario della contea di Jersey per West Nile

JERSEYVILLE – Il dipartimento della salute della contea di Jersey chiede alle persone di segnalare eventuali uccelli che sembrano essere morti a causa della malattia come un modo per monitorare il virus del Nilo occidentale nella comunità.

Gli uccelli possono essere infettati dal virus se vengono punti da zanzare infette.

A coloro che trovano un cadavere senza un’altra evidente causa di morte, come una ferita evidente, viene detto di contattare il dipartimento sanitario. L’uccello non deve mostrare segni di decomposizione e deve essere di specie accettabili, come ghiandaie blu, corvi, grackles, fringuelli, storni, cardinali, falchi, passeri e gufi. Le specie di uccelli inaccettabili includono piccioni, anatre, oche e polli, secondo il Dipartimento della sanità pubblica dell’Illinois.

Il virus del Nilo occidentale può diffondersi agli esseri umani, ma la maggior parte dei casi è lieve e provoca mal di testa o febbre leggera. Nei casi più gravi, la malattia può causare febbre alta con dolori alla testa e al corpo, disorientamento, tremori, convulsioni, paralisi o morte. Quelli con un sistema immunitario indebolito o che hanno 60 anni o più sono i più a rischio.

Finora quest’anno in Illinois non è stata confermata alcuna infezione animale o umana con il virus. Nel 2022, secondo il dipartimento della salute statale, ci sono stati 32 casi umani, sette dei quali fatali, 21 negli uccelli, 2.409 lotti positivi da zanzare e cinque nei cavalli e altri animali.

READ  Intelsat sta lavorando per riprendere il controllo del satellite Galaxy 15

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x