― Advertisement ―

spot_img

Paolini e Mozzetti alzano il tricolore in gare storiche

LONDRA - Un mese fa gli appassionati di sport italiani avrebbero potuto pensare che questa settimana avrebbero guardato la loro squadra difendere il titolo...
HomesportTriathlon World Series: vincono Georgia Taylor-Brown della GB e Alex Yee del...

Triathlon World Series: vincono Georgia Taylor-Brown della GB e Alex Yee del Cagliari

  • Di Oscar La Gambina
  • BBCSport

spiegare il video,

Triathlon World Series: Georgia Taylor Brown vince a Cagliari

Georgia Taylor Brown e Alex Yee della Gran Bretagna vincono i Mondiali di Triathlon a Cagliari.

Taylor Brown ha detto che è stato un “enorme sollievo” ottenere la sua prima vittoria dell’anno in una gara impressionante.

Nel frattempo, Yi ha battuto Hayden Wilde in un finale teso in Italia per continuare la sua forma.

I risultati hanno portato Taylor Brown al terzo posto nella classifica elite femminile, mentre Yi è arrivata quinta nella classifica maschile.

La Gran Bretagna ha dominato il campo femminile quest’anno, con Sophie Caldwell, Beth Potter e ora Taylor Brown che hanno tutte ottenuto la vittoria, il che significa che la britannica è arrivata prima in ogni gara.

Nella gara maschile, il francese Leo Bergere è arrivato terzo, mentre il tre volte medaglia olimpica Jonny Brownlee ha faticato a finire 35° mentre si prepara per Parigi 2024.

Taylor Brown è entusiasta di essere tornato in cima al podio

È stato un inizio di serie deludente per Taylor-Brown che non è riuscito a finire in pole position ad Abu Dhabi e Yokohama, finendo settimo nell’ultima uscita.

Ma la 29enne ha riscoperto la sua forma in Italia, e con Caldwell che ha saltato l’evento di Cagliari e Potter in svantaggio nel nuoto, era la migliore speranza della Gran Bretagna per le prime tre.

Un buon inizio nel Mar di Sardegna unito a un rapido passaggio dal nuoto alla bici ha regalato alla medaglia d’argento del Commonwealth 2022 un buon posto nel gruppo di testa dei ciclisti.

All’inizio della gara, solo lei e la francese Emma Lombardi erano in testa.

Erano in parità fino all’ultimo giro, ma Taylor-Brown ha preso il comando a mezzogiorno e ha concluso la gara in 1 ora 46 minuti 43 secondi, davanti a Lombardi in 01:47:06 secondi.

L’americano Taylor Spivey è arrivato terzo ma ha mantenuto il comando della classifica generale in punti, con Lombardi secondo e Taylor Brown terzo.

“È un enorme senso di sollievo”, ha detto la medaglia d’argento di Tokyo 2020. “So che sono state solo due gare ed ero un po’ drammatico dopo quelle due gare, ma è davvero bello essere tornato”.

“Sicuramente l’ho fatto [doubt my own ability] dopo Yokohama. Sono abituato a stare in quel gruppo di testa e mi mancava molto.

“Ho solo cercato di rimanere concentrato e di non preoccuparmene così tanto e di fidarmi del processo, e oggi sono finalmente tornato!”

Yi è di nuovo troppo forte per Wild

Successivamente, la gara maschile è arrivata a un finale teso tra i familiari sfidanti Alex Yee della Gran Bretagna e Hayden Wilde della Nuova Zelanda.

I due sono inseparabili in termini di record personali, ma Yee ha un vantaggio competitivo avendo sempre vinto una gara in cui ha gareggiato anche Wilde.

È stato un inizio quasi disastroso per Yee che è inciampato sulla sabbia ed è entrato in acqua a poppa.

Ma ha fatto un’ottima nuotata e ha tenuto un buon ritmo nel gruppo di testa di 24 corridori, fino a quando non c’è stato solo un metro a separarlo da Wilde per tutta la gara di quattro giri per le strade di Cagliari.

Ci sono state accuse regolari da parte di entrambi i corridori per testare l’altro, ma non è stato fino agli ultimi 200 metri quando la medaglia d’oro del Commonwealth Yi si è ritirata. A quel punto, Wilde – che ha vinto l’argento a Birmingham – stava lottando fisicamente.

Il 25enne ha tagliato il traguardo in 1 ora 36 minuti e 28 secondi, cinque secondi prima del suo avversario.

“È stato davvero divertente, mi è piaciuto tornare a correre”, ha detto Yi in seguito, dopo aver saltato l’ultimo round a Yokohama.

“Voglio essere conosciuto come un triatleta [as opposed to a distance runner]. Ho lavorato sodo, giorno dopo giorno, nuotando e andando in bicicletta”.

Brownlee avrebbe tenuto il passo con il gruppo di testa fino alla seconda transizione, dopodiché è sceso lentamente in classifica per finire 35 °.

Yi non aveva ancora corso tutti gli eventi, ma è arrivato quinto nella classifica generale, dietro Wilde al quarto posto.

READ  Østberg modellato in Italia