Trump vuole che la Corte Suprema legga l’intervista del Washington Post a Benny Thompson

Nell’intervista, il democratico del Mississippi ha affermato che l’indagine del comitato sul ritardo di Trump nel chiedere ai suoi sostenitori di porre fine alle rivolte al Campidoglio degli Stati Uniti potrebbe portare a un rinvio penale al Dipartimento di Giustizia.

“Questa negligenza al dovere ci sta causando vera preoccupazione”, ha detto Thompson al giornale. “E una di queste preoccupazioni è che se fosse intenzionale o meno e se una mancanza di interesse in questo periodo di tempo più lungo giustificherebbe un rinvio”.

“Posso assicurarvi che se un rinvio penale è giustificato, non ci sarà alcuna esitazione da parte di questa commissione nel farlo”, ha aggiunto Thompson, secondo il giornale.

Gli avvocati di Trump hanno detto ai giudici Mercoledì che i commenti supportano una delle sue affermazioni principali: che gli sforzi per ottenere i suoi documenti alla Casa Bianca mancavano di uno scopo legislativo legittimo e quindi dovrebbero essere vietati.

Gli avvocati di Trump hanno scritto: “Il comitato non può prendere in giro il mandato costituzionale del Congresso di avere le sue richieste e indagini supportate da un ‘buon scopo legislativo’.” Contesto di esplorazione.

Quando il caso è stato presentato alla Corte d’appello del circuito degli Stati Uniti, Trump ha sollevato commenti simili dai membri del comitato sulla possibilità che la loro indagine avrebbe rivelato le illeciti di Trump.

“La semplice possibilità di denunciare una cattiva condotta non rende la richiesta del comitato un’azione penale”, ha detto la corte d’appello all’inizio di questo mese, licenziando l’ex presidente. Lapsus e cattiva condotta sono foraggio comune per la legislazione.

READ  Le proteste in Kazakistan hanno lasciato 164 morti la scorsa settimana

La Corte Suprema non ha indicato come intende procedere con la richiesta di Trump di ascoltare il suo caso. La Camera dei Rappresentanti gestita dai democratici e l’amministrazione Biden dovrebbero presentare i file su richiesta di Trump giovedì.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x