Un americano si precipita tra la folla prima di uccidere sua madre

Berwick, Pennsylvania –

La polizia di stato della Pennsylvania afferma che un uomo che è stato disturbato da un alterco con sua madre è finito tra la folla durante una raccolta fondi per le vittime di un recente incendio mortale in casa, uccidendo una persona durante l’evento e ferendone altre 17, quindi è tornato a casa e ha picchiato sua madre per Morte.

La polizia ha identificato l’autista come il 24enne Adrian Oswaldo Sora Reyes di Neskopic, che è stato convocato all’inizio di domenica per due capi di imputazione per omicidio criminale.

La polizia sostiene in una denuncia penale che Sora Reyes ha detto che lui e sua madre hanno litigato nella loro casa di Neskopiek sabato sera e mentre guidava attraverso la vicina Berwick era “estremamente frustrato” e “stanco di litigare con sua madre, anche per soldi, e voleva finire con questo.” “

All’epoca, ha detto la polizia, una folla di circa 75 persone, tra adulti e bambini piccoli, si era radunata in un parcheggio recintato a Berwick fuori dal bar del Dipartimento di Tossicologia, che stava organizzando un evento di raccolta fondi di un’intera giornata per le vittime dell’incendio del 5 agosto a Nskobek che ha ucciso sette adulti e tre bambini.

La polizia ha detto che Sora Reyes ha detto loro di aver superato la manifestazione, poi si è voltato ed è tornato al bar “per guidare in mezzo alla folla”. Gli investigatori hanno chiesto quanto velocemente stesse guidando tra la folla e Sora Reyes ha risposto: “Più veloce”.

Secondo la denuncia penale, “la videosorveglianza raccolta dalla polizia di stato della Pennsylvania conferma la dichiarazione di Sora Reyes di essersi imbattuto nella folla di proposito”.

READ  Ucraina e America lanciano manovre nel Mar Nero nonostante le proteste russe | Notizie militari

Un portavoce del Geisinger Medical Center ha detto che ha ricevuto 15 pazienti dopo l’incidente, cinque sono rimasti in condizioni critiche mentre tre erano elencati in buone condizioni, ha detto un portavoce dell’ospedale domenica mattina. Sette pazienti sono stati curati in ospedale e dimessi.

Il soldato Anthony Petrosky III ha detto ai giornalisti sabato scorso che Sora Reyes non è attualmente una sospettata nell’incendio, la cui causa è ancora sotto inchiesta.

“Questa è una tragedia completa in una società in cui era già una tragedia”, ha detto Petrosky.

Poco dopo la denuncia dell’incidente, i soldati sono stati chiamati per un uomo che ha “aggredito fisicamente” una donna a meno di due miglia di distanza a Niskobeek. I soldati arrivano e scoprono che la polizia locale ha arrestato Sora Reyes e una donna morta.

Il coroner della contea di Lucerna Francis Hacken ha confermato domenica che la vittima, Rosa de Reyes, 56 anni, di Nskopec, era la madre di Sora Reyes, morta per molteplici ferite traumatiche dopo essere stata investita da un’auto e aggredita con un martello.

Nella denuncia penale, la polizia ha detto che Sora Reyes ha detto agli investigatori di aver visto sua madre per strada al ritorno a casa e l’ha colpita con la sua macchina, poi l’ha colpita con un martello diverse volte.

A Sora Reyes è stata negata la libertà su cauzione ed è rimasta nella prigione del Distretto di Columbia in attesa di un’udienza preliminare il 29 agosto. I media hanno riferito di aver detto “scusa” in risposta alle domande dei giornalisti mentre veniva trasferito dalla stazione di polizia di Shekshini, e non era immediatamente chiaro se avesse un avvocato che commentasse a suo nome.

READ  Giappone, Stati Uniti e Francia stanno conducendo esercitazioni militari guardando alla presenza cinese

I primi funerali per le vittime dell’incendio si sono svolti venerdì e altri funerali sono stati programmati per domenica e lunedì.

Il nastro ha descritto gli eventi come una “tragedia assoluta” e ha affermato sulla sua pagina Facebook che sarebbe stato chiuso fino a nuovo avviso e vorrebbe la privacy “mentre siamo addolorati, cerchiamo di affrontare gli eventi accaduti”.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x