― Advertisement ―

spot_img
HomesportUn mese per passare al GSSE 2023

Un mese per passare al GSSE 2023

I Giochi delle Piccole Nazioni in Europa (GSSE) sono un evento biennale multisportivo, lanciato dalla Repubblica di San Marino nel 1985, che coinvolge nove piccole nazioni europee. Il GSSE offre un’eccezionale opportunità ai paesi europei più piccoli di competere e competere a un livello praticabile.

Il GSSE si è tenuto l’ultima volta nel 2019 in Montenegro e, a causa della recente pandemia, quest’anno è il ritorno ufficiale dei Giochi, ospitati da Malta. La prima volta che Malta ha ospitato l’evento è stato nel 1993. Da allora, ha assunto il ruolo di organizzatore nel 2003. Vent’anni dopo, Little Rock è di nuovo pronto ad accogliere altri piccoli isolani, vale a dire Andorra, Cipro, Islanda, Liechtenstein e Lussemburgo Monaco, Montenegro e San Marino. L’evento si svolgerà dal 28 maggio al 4 giugno.

Puka, è la mascotte ufficiale del GSSE 2023. © Comitato Olimpico Maltese

GSSE trasporterà delegazioni di oltre 1.000 atleti, allenatori, funzionari e dignitari. Numerosi eventi si svolgeranno in 10 diversi sport tra cui atletica leggera, basket, judo, rugby, vela, tiro con l’arco, squash, nuoto, ping pong e tennis. Boca, la mascotte ufficiale, deriva da Lampuka, il nome maltese del pesce dorado. La visione della mascotte è stata sviluppata combinando elementi della cultura maltese, come una natura amichevole ed energica.

L’evento di judo si terrà presso la National School of Sport di Pembroke. Questa istituzione è precisamente la prima scuola a Malta dedicata all’eccellenza sportiva. Il luogo è stato fondato nel settembre 2012 ed è un centro di eccellenza nazionale riconosciuto. Nel judo, all’ultimo GSSE, la nazione ospitante, il Montenegro, ha vinto il medagliere individuale a tutto tondo, eccellendo anche nella prova a squadre maschile. Il Monaco ha vinto la gara a squadre femminile nel 2019. Tra un mese si svolgerà il 30° torneo individualesi maggio mentre l’evento a squadre miste è mostrato a 1strada Luglio.

READ  Moise Kean nega di aver rifiutato di giocare per la nazionale italiana Under 21

Autore: Szandra Szogedi


Coinvolto

cavo
Il Whatsapp
e-mail