Un nuovo glitch trasforma The Legend of Zelda: Breath of the Wild in un’avventura in prima persona

(Immagine: Nintendo)

The Legend of Zelda: A Breath of the Wild È tradizionalmente un gioco in terza persona. Grazie a un bug scoperto di recente, tuttavia, potrebbe essere possibile giocare in prima persona.

per me IGNE il Kotaku Un talentuoso utente di Twitter ha scoperto un modo per attivare la telecamera di Breath of the Wild per passare invece a visualizzare il gioco dal punto di vista dell’eroe, Link. L’utente @ Axk_000 suggerisce di utilizzare le seguenti istruzioni:

Youtube Pezzo Creare un breve video che mostri come apparirà il malfunzionamento durante la riproduzione. È quasi come un gioco diverso, soprattutto se si tiene conto del vasto regno di Hyrule. Sembra più grande anche se visto da un’angolazione in prima persona.

Nintendo ha risolto problemi simili come questo in passato. Sebbene sia attualmente disponibile per chiunque lo possa provare, è importante ricordare che potrebbe non rimanere tale. Se sei interessato a provare il gioco da una nuova prospettiva, puoi provarlo tu stesso sul tuo Switch.

Questo difetto è in qualche modo simile a quando Nintendo ha mostrato un file Aggiornamento “VR” per Breath of the Wild Tramite gli occhiali VR per Nintendo Labo. Ciò ha permesso agli utenti di guardarsi intorno Hyrule mentre “nel” gioco come se fossero lì. È completamente diverso giocare in modalità in prima persona, ma è abbastanza vicino. È anche un’alternativa ufficiale che puoi ancora utilizzare se Nintendo risolve il bug esistente.

Forse il prossimo sequel di Breath of the Wild includerà la modalità in prima persona. Non è ancora prevista una data di rilascio per Switch, quindi dovremo aspettare e vedere.

READ  Laboratorio Tecnologico Italiano, CES 2020 con startup italiana

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x