Un piccolo regno sciistico africano mentre l’Europa suda nella calura estiva




Jerome Delay, Associated Press

Pubblicato giovedì 11 agosto 2022 18:21 EST


BUTHA-BUTHE, Lesoto (Associated Press) — Mentre milioni di persone in tutta Europa stanno sudando durante un’estate da record, altri stanno sciando in Africa.

non preoccuparti. Questo non è un altro segno del cambiamento climatico, ma una meravigliosa anomalia Lesotoun piccolo regno montuoso completamente circondato dal Sud Africa. Lesoto Ha una fama geografica: è l’unico paese sulla Terra in cui ogni centimetro della sua terra si trova a più di 1.000 metri (3.280 piedi) sul livello del mare.

che dà Lesoto Neve negli inverni nell’emisfero australe. E mentre gli inverni freddi non sono rari in Sud Africa, le nevicate e le stazioni sciistiche sono ancora più rare. Ad un’altitudine di 3.000 metri (9.842 piedi), Avresky a LesotoI Monti Maluti sono l’unica stazione sciistica funzionante in Africa a sud dell’equatore.

“Non ho mai visto la neve in vita mia”, ha detto Kafi Mugabello, che ha viaggiato a breve distanza dal Sud Africa per una vacanza sugli sci che non avrebbe mai pensato di fare. “Quindi, questa è una grande esperienza.”

Bafana Nadida, originaria della tentacolare cittadina urbana di Soweto a Johannesburg, è stata felice di indossare per la prima volta gli scarponi da sci. Ha programmato una giornata di lezioni di sci, scattare foto e giocare sulla neve.

Metti in fila sciatori e snowboarder per noleggiare l’attrezzatura giusta. Alcuni suggerimenti sono stati forniti da Hope Ramukotjo, che è di Lesoto Ha lavorato come insegnante di sci e snowboard per 12 anni. Il suo ampio sorriso e la sua voce profonda e rassicurante mettono a proprio agio i principianti.

READ  Nonostante l'avvertimento, il comune è un condominio in buone condizioni

“Spingi fuori i talloni.” “Non tirare le spalle”, ha chiamato Ramukotjo alla sua classe di snowboarder africani entusiasti e inesperti che si dondolavano sulla neve. “Eccoti qui! Bello – bene!”

Il Kapoko Snow Park di Afriski è l’unico snowpark del continente. I concorrenti si sono schierati il ​​mese scorso per la competizione annuale Winter Whip Slopestyle di snowboard e pattinaggio. Sekholo Ramonotsi, 13 anni di Lesoto Regolarmente praticato ad Avresky, Botha-Bothe ha vinto la gara di snowboard junior e junior.

“Mi piacerebbe davvero sciare in Europa”, ha detto.

Meka Lebohang Ejindu, nato a Londra, ha detto di aver studiato snowboard in Austria per più di un decennio e questa è la sua prima stagione nell’emisfero australe. Ha radici familiari Lesoto.

“È commovente che ci sia una tale competizione in Sud Africa”, ha detto.

Afriski potrebbe non essere all’altezza delle vaste località alpine d’Europa, ma l’amore per gli sport invernali si sta diffondendo.

All’Afriski’s Sky Restaurant e Gondola Cafe, l’happy hour inizia alle 10:00 e pattinatori e pattinatori sfoggiano i loro costumi invernali, la musica delle feste porta a casa e la birra è a portata di mano. Alcuni sostengono che la striscia sia la più alta dell’Africa, anche se questo è contestato dal Sani Mountain Lodge, 130 chilometri (80 miglia) a est sulla LesotoConfini sudafricani.

Quello con cui nessuno può obiettare è che questa folla è andata a sciare in Africa.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x