Un primo sguardo ai treni Orient Express che torneranno in Italia nel 2023

C’era una volta, potevi salire su un incantevole treno notturno e viaggiare lungo la costa italiana, scalando vette alpine ghiacciate e vaste foreste. Puoi vagare per il paese, fissando il trambusto di Milano – e poifantastico h Firenze. Fondamentalmente, puoi vivere in un film italiano incredibilmente romantico, ed è stato ottimoS.

Ma lo sapevi? Presto, potrai rifare tutto, con l’Orient Express previsto per tornare in Italia nel 2023. Sei nuovi treni collegheranno Parigi, Roma, Spalato e Istanbul, con molti percorsi diversi disponibili per i viaggiatori che desiderano ritrovare il loro splendore. Viaggiare in treno nel Novecento.

Foto: Orient Express / Demorestudio

Le rotte esatte devono ancora essere confermate, ma i treni arriveranno anche in Italia, con l’apertura di un hotel Orient Express dedicato a Roma, il che significa che gli ospiti possono rimanere nella capitale un po’ più a lungo. I treni poi percorreranno il percorso Costa croata dalmata, e finalmente finisce in Turchia.

Come mostrano queste foto, a bordo troverai una cucina raffinata, intrattenimento e un lounge bar. Per quanto riguarda le cabine stesse? Pensa che il design di metà secolo incontra l’eleganza contemporanea. Molto bello.

Mentre i dettagli dei servizi devono ancora essere un po’ chiariti, puoi scoprire le ultime novità riguardo alle nuove rotte dell’Oriente Qui. Ci vediamo nel vagone ristorante?

Orient Express
Foto: Orient Express / Demorestudio

Stai pianificando un grande viaggio per il 2022? Ecco 11 dei viaggi in treno più incredibili del mondo.

Inoltre: ecco cinque nuovissime rotte ferroviarie che potrebbero rivoluzionare i viaggi in treno in Europa.

READ  Partita Inghilterra-Italia: tornerai a casa o andrai a Roma per la finale di Euro 2020?

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x