Una complessa storia geologica del caos di Aram

Il centro del cratere, con un diametro di 280 chilometri, ha avuto una lunga storia di attività idrica. All’interno del cratere del vulcano si trova un terreno gravemente fratturato e fratturato chiamato Aram Chaos, costituito da roccia vulcanica scura che è stata interrotta dal ritiro di acqua e/o magma dal sottosuolo.

Sopra questa terra caotica si trovano sostanze più luminose costituite da diversi tipi di solfati che si sono formati quando l’acqua ha riempito il buco. I dati CRISM raccolti insieme alle immagini HiRISE indicano che il solfato è composto da idrossisolfato monoidrico, poliidrossilico e ferrico, con ciascuna formazione che rappresenta un diverso ambiente geochimico all’interno delle acque che erano presenti in Aram Chaos.

La mappa è mostrata qui in una scala di 25 cm (9,8 pollici) per pixel. (Foto scala originale 28,6 cm [11.3 inches] per pixel [with 1 x 1 binning] a 57,1 cm [22.5 inches] per pixel [with 2 x 2 binning].) Verso nord.

HiRISE, costruito da Ball Aerospace & Technologies Corp., è gestito dall’Università dell’Arizona, a Tucson, a Boulder, in Colorado. Il Jet Propulsion Laboratory della NASA, una divisione del California Institute of Technology di Pasadena, in California, gestisce il Mars Reconnaissance Orbiter Project della direzione della missione scientifica della NASA a Washington.

READ  L'evento SpaceX Starship di Elon Musk lascia molte domande sul grande razzo dell'azienda: TechCrunch

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x