Una donna italiana muore durante un’arrampicata sulle Alpi Apuane, in Italia

Una donna morta scalando un passo di montagna italiano ha inviato a sua madre un messaggio straziante pochi istanti prima di cadere.

Rebecca Aretini, 28 anni, è morta tragicamente sulle Alpi Apuane, a circa 150 chilometri a nord-ovest di Firenze, davanti al suo fidanzato terrorizzato.

Si stava godendo una passeggiata con lui lungo la catena montuosa lunedì quando sono caduti centinaia di metri, il Sole rapporti.

La signora Aretini è morta sul colpo.

I servizi di emergenza hanno faticato a navigare sul terreno e raggiungere il suo corpo nonostante siano arrivati ​​rapidamente dopo l’incidente.

Anche la scarsa copertura nuvolosa ha ostacolato le operazioni di soccorso poiché un elicottero ha lottato per manovrare in condizioni meteorologiche difficili.

La signora Aretini, di Mercatal, Toscana, era un’appassionata arrampicatrice e arrampicatrice. Non è chiaro il motivo per cui è caduto.

Qualche istante prima della sua morte, l’esperta donna all’aria aperta ha inviato foto di paesaggi mozzafiato a sua madre, Elisabetta.

La madre colpita ha detto che era ancora tormentata dallo scambio di messaggi di testo con sua figlia.

Ha detto: “E’ appena tornata da un viaggio con il suo ragazzo dalla Valle d’Aosta.

“Il viaggio sulle Alpi Apuane è stato l’ultimo viaggio che hanno dovuto fare.

“Mi ha mandato una foto della montagna e mi ha detto: mamma, se da quassù puoi vedere com’è bello”, ha detto Elisabetta.

“Prego così tanto che tu non soffra. Per me non è ancora reale”.

La sua morte è attualmente oggetto di indagine.

La signora Aretini cita regolarmente il famoso proverbio del poeta inglese William Blake: “Grandi cose accadono quando uomini e montagne si incontrano”.

READ  Il geniale Omanyala ha ottenuto un'impressionante doppia vittoria in Italia, incluso un record di incontri sui 100 metri

Questo accade pochi giorni dopo che un uomo è stato ucciso in Italia mentre cercava di recuperare il suo telefono caduto.

Andrea Mazetto, 30 anni, è tragicamente morto dopo aver perso l’equilibrio ed essere caduto da un dirupo di 92 metri.

L’orribile incidente è avvenuto quando il 30enne era uscito a fare una passeggiata con la sua ragazza Sarah Braganti, sul passo Altar Knotto nel comune di Rozzo, in provincia di Vicenza, in Italia.

Questa storia è apparsa originariamente il Sole È riprodotto qui con autorizzazione

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x