― Advertisement ―

spot_img
HomeTop NewsUna drammatica rimonta vede Gibilterra U16 vincere su San Marino dopo essere...

Una drammatica rimonta vede Gibilterra U16 vincere su San Marino dopo essere sotto di venti punti.

Gibilterra U16 60-54 San Marino U16
FIBA Campionato Europeo U16 Maschile, Sezione C

Nonostante un inizio disastroso il giorno prima delle partite del Gruppo C del Campionato di pallacanestro FIBA ​​Europe U16 del 2024, Gibilterra ha continuato a sfidare San Marino dall'inizio, ottenendo una drammatica vittoria in rimonta contro ogni previsione.
Nella partita disputata a Tirana, la squadra U16 di Gibilterra ha mantenuto il vantaggio sulla squadra sammarinese, visto che il primo quarto si è concluso con un pareggio 12-12. Sebbene San Marino fosse in vantaggio all'inizio del secondo quarto, la squadra Under 16 di Gibilterra è riuscita a ridurre il divario a 17-17 prima che la squadra sammarinese prendesse un vantaggio di sette punti, quindi il divario si è ridotto a sei punti. due minuti prima della fine del primo tempo.
Acquisendo fiducia e mostrando maggiore flessibilità in difesa rispetto al giorno precedente, i giocatori U16 di Gibilterra sapevano di essere in grado di sfidare gli avversari. Sono riusciti a recuperare tre punti prima che San Marino rispondesse e segnasse 21-26. L'alta pressione di San Marino a metà campo ha fatto perdere il possesso a Gibilterra, consentendogli di riconquistare un vantaggio di sei punti con un punteggio di 21-28. Dopo una pausa, San Marino è riuscito a rialzare il suo livello e ad espandere il suo vantaggio a 10 punti. Gibilterra è entrata nel primo tempo con il punteggio di 24-34 dopo aver vinto un tiro libero.
San Marino è stato il primo a passare all'offensiva portandosi rapidamente in vantaggio per 26-40. Sebbene Gibilterra abbia provato a rientrare in partita, la percentuale di gol riusciti ha giocato contro di loro, consentendo a San Marino di portarsi in vantaggio per 46-26 sei minuti prima della fine del terzo quarto. Gibilterra alla fine ha risposto, portando il punteggio sul 29-46 mentre cercavano un modo per rientrare in partita.
Nonostante fossero equilibrati in campo e muovessero bene la palla, i loro tiri finali non sono stati sufficienti. Inoltre, una serie di errori in possesso di palla non li hanno aiutati quando avevano bisogno di concentrarsi. Grazie a due buoni canestri e ad una buona distribuzione, Gibilterra è lentamente rientrata in partita, tagliando il punteggio sul 33-47 a tre minuti dalla fine del terzo quarto.
San Marino ha segnato 50 punti a un minuto dalla fine del terzo quarto. Gibilterra, il cui punteggio si è fermato temporaneamente a 33 punti, è riuscita a respingere gli attacchi dei suoi attaccanti, ma non è riuscita a trovare un modo per tirare dall'altra parte. Il terzo quarto si è concluso con Gibilterra che ha segnato due tiri liberi, riducendo il divario a 41-52 quindici secondi prima della breve pausa.
L'ultimo quarto è iniziato alla grande con Gibilterra che premeva ancora più forte, visto come avevano ridotto significativamente il divario. Nonostante abbia aggiunto solo un punto nei primi minuti, Gibilterra è riuscita a tenere a bada San Marino abbastanza da ottenere altri due punti attraverso i tiri liberi, portandoli a otto punti dalla rimonta.
A otto minuti dalla fine, gli U16 di Gibilterra hanno avuto una possibilità, dato che erano a soli otto punti di distanza. Degna di nota è stata la capacità di recupero della giovane squadra, soprattutto dopo l'umiliante sconfitta del giorno prima. Con il passare dei minuti, Gibilterra ha lottato duramente contro San Marino, mantenendo un vantaggio di 46-54 a sei minuti dalla fine del tempo.
L'entusiasmo e l'energia nella prestazione di Gibilterra sono aumentati mentre cercavano di ridurre il divario. Rapidi contropiedi e palle recuperate in difesa hanno fornito opportunità di tiro libero, tagliando il punteggio a 48-54 a cinque minuti dalla fine. San Marino si è effettivamente fermato sul 54-54, poiché la squadra Under 16 di Gibilterra è riuscita a ridurre il divario e ad aggiungere pressione per riconquistare rapidamente la palla.
Alcuni contropiedi hanno dato i loro frutti quando la squadra di Gibilterra ha ottenuto tiri liberi, riducendo il divario punto dopo punto fino a quando il divario è stato di cinque punti sul 49-54. Costringendo i giocatori di Gibilterra a commettere errori attraverso il pressing, sono stati in grado di creare un'opportunità per lanciare un rapido contropiede, portando il divario di tre punti sul 51-54.
Gli ultimi tre minuti della partita sono stati tesi, con la panchina di Gibilterra che invitava i giocatori a continuare a giocare, mentre San Marino cercava di recuperare qualcosa dal loro enorme deficit. Le cose si sono fatte più intense quando Gibilterra si è avvicinata al punto due minuti prima della fine della partita. Per la prima volta dal primo quarto, Gibilterra è riuscita a rimontare e ha finalmente completato la partita, portandosi in vantaggio di un punto 55-54 a due minuti dalla fine.
Dopo che San Marino è stato penalizzato per falli, Gibilterra ha avuto l'opportunità di estendere il vantaggio, ma ha dovuto aspettare fino a quando non poteva giocare dopo aver sbagliato due tiri liberi. Grazie alla sua forte difesa, mantenendo la sua missione e chiudendo bene gli spazi, San Marino è stato costretto a commettere errori, permettendo alla difesa di Gibilterra di riprendere possesso della palla.
A un minuto dalla fine della partita, San Marino ha chiesto una pausa con l'obiettivo di cambiare la situazione, sapendo che Gibilterra aveva ritrovato le energie dopo la drammatica rimonta. A 49 secondi dalla fine, Gibilterra ha aumentato il suo conteggio e ha impedito a San Marino di segnare più gol. Gibilterra ha mantenuto un vantaggio per 57-54 negli ultimi trenta secondi, aggiungendo un ulteriore punto con un altro tiro libero, portando il divario a quattro punti che San Marino deve colmare.
Gibilterra ha segnato 59 punti su un altro calcio di punizione. Otto secondi dopo lo scadere del tempo, ha aggiunto quel punto extra. Un secondo dopo, San Marino ha commesso un altro errore, ma non è riuscito a concludere la partita con un punto. Gibilterra ha concluso la partita con una vittoria per 60-54.
I giocatori di Gibilterra stavano per festeggiare, ma i loro allenatori hanno subito chiesto loro di smettere di festeggiare e di stringere la mano agli avversari. La sportività mostrata era in contrasto con ciò che Gibilterra aveva affrontato il giorno precedente.

READ  Conto alla rovescia per il Monte all'Eurovision Part 32 - San Marino