Una misteriosa meteora diventa verde dopo aver sparato in cielo con un’enorme esplosione in Turchia

Il video mostra una palla di fuoco che cade dal cielo. (Crediti: Twitter)

I meteoriti generalmente brillano, emettendo colori brillanti quando iniziano a bruciare quando entrano nell’atmosfera terrestre.

I cieli di Izmir, in Turchia, sono recentemente diventati verdi, lasciando le persone in soggezione e ammirazione davanti al potere celeste che ribolle di nuvole, portando via il loro aspetto tradizionale. Un utente di Twitter di nome Khalil Ibrahim Kakan ha caricato un video di questa prospettiva mistica e la gente ha iniziato a versare più teorie nei commenti. Il video mostra una palla di fuoco che cade dal cielo. Mentre si nasconde dietro le nuvole per un brevissimo tempo, esplode in una luce accecante, trasformando l’intero cielo in verde. Il bagliore divenne così intenso che tutto scomparve al bianco prima che la palla di fuoco crollasse da qualche parte nelle terre periferiche con un forte rumore. Un altro video del fenomeno è apparso su Twitter da un altro utente che lo guardava da una diversa angolazione. In questo video, la palla di fuoco verde è chiaramente visibile.

Guarda il video qui:

Come generalmente accade, uno strano fenomeno nel cielo induce le menti delle persone a fare supposizioni surreali. Il video ha suscitato molte teorie e speculazioni sulla natura dell’oggetto. Alcuni credono che sia spazzatura intergalattica, e alcuni hanno ipotizzato che si tratti di detriti di razzi. Molti pensavano si trattasse di una strana bufala, mentre altri utenti erano sicuri che fosse stato avvistato un UFO in cielo.

Per mettere a tacere le teorie terrestri, il dottor Hasan Ali Dal, direttore associato presso l’Osservatorio dell’Università di Ege, ha affermato che l’insolita “sfera di fuoco” verde è in realtà un meteorite. I meteoriti generalmente brillano, emettendo colori brillanti quando iniziano a bruciare quando entrano nell’atmosfera terrestre.

La meteora fa parte della pioggia di meteoriti delle Perseidi, che doveva iniziare il 26 luglio. La NASA ha individuato la pioggia e si ritiene che raggiungerà il picco intorno all’11 agosto, quando si potranno osservare circa 50 meteore in un’ora, rendendo le Perseidi una delle più grandi piogge di meteoriti dell’anno.

Leggi tutti i file ultime notiziee Ultime notizie e Notizie sul coronavirus quaggiù

READ  La nuova teoria delle molteplici origini della vita

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x