― Advertisement ―

spot_img

Fornisce un pronto soccorso virtuale presso il Lewisporte Health Center

I servizi sanitari di Terranova e Labrador informano il pubblico delle seguenti modifiche temporanee alla disponibilità dei servizi di emergenza presso la clinica fuori...
HomescienceUna mostra di dinosauri nella Columbia Britannica invita i visitatori a sentire...

Una mostra di dinosauri nella Columbia Britannica invita i visitatori a sentire la crisi climatica nelle loro ossa

Il Pacific Earth Museum dell'Università della British Columbia invita i visitatori a considerare la “vita al limite” con un'esposizione di dinosauri

Una nuova mostra al Pacific Earth Museum dell'UBC invita i visitatori a “pensare al tempo profondo… attraverso la narrazione della vita sull'orlo di un evento di estinzione di massa”, utilizzando un gancio di dinosauro.

L'Università della British Columbia martedì (18 giugno) ha presentato la nuova mostra che aprirà al pubblico il 2 luglio.

La direttrice del Pacific Earth Museum, la dottoressa Kirsten Hodge, ha detto che il museo ha sempre desiderato avere una mostra sui dinosauri perché potrebbe essere una potente attrazione per attirare i visitatori. “Life on the Edge” è un’opportunità per avviare una conversazione sulla resilienza e la vulnerabilità della vita sulla Terra, ha affermato.

“Raccontando questa storia molto familiare dell’estinzione dei dinosauri, che la maggior parte delle persone conosce, prendi la storia di un asteroide che colpisce il pianeta e causa tutta una serie di disastri naturali. Uno di questi è stato questo inverno globale pluriennale che ha distrutto l’intero cibo catene, e fondamentalmente portarono all’estinzione i dinosauri oltre agli uccelli.

Ha detto che il museo sta cercando di adottare una prospettiva diversa, usando la metafora della “vita sull’orlo di un grande cambiamento”. La vita ai margini ha luogo 76 milioni di anni fa, nel periodo Campano del tardo Cretaceo.

“I dinosauri erano sull’orlo di un grande cambiamento, e gli esseri umani sono sull’orlo di un grande cambiamento.

Lo scopo della mostra è promuovere l'azione delle persone per rispondere ora alla crisi climatica in corso.

READ  Le foreste possono passare da un "bacino" di anidride carbonica a una "sorgente" entro il 2050

“Sebbene i dinosauri non avessero il potere di fermare l’asteroide e i disastri che ne seguirono, noi abbiamo il potere di agire, cambiare e adattarci alla situazione attuale in cui ci troviamo”.

Ha detto che la Terra ha attraversato molti grandi cambiamenti in 4,5 miliardi di anni, e questo è uno di questi.

Hodge ha detto che la scena della mostra raffigura un dinosauro Daspletosaurus che insegue un dromedosauro per evitare di rubargli la preda – un casmosauro – come un orso che spinge un corvo lontano dalla sua preda.

Il museo ha ricevuto un calco fossile di Dapletosaurus taurusus, un parente più anziano del dinosauro. Daspletosauro torosauro. Può raggiungere una lunghezza di 10 metri e pesare fino a quattro tonnellate. Il Daspletosaurus taurus era un predatore all'apice finché un asteroide non si scontrò con la Terra, innescando un rapido cambiamento climatico, ponendo fine all'era dei dinosauri.

Viveva in quella che oggi è l'Alberta, e lungo il confine con la Columbia Britannica, circa 70 milioni di anni fa, ma questo calco di un dinosauro è costituito da uno scheletro del Montana. Hodge ha affermato che il museo desiderava un collegamento locale, pur essendo una struttura grande e imponente.

Il dinosauro più piccolo è il dromaeosaurus albertensis, un dromaeosauro di medie dimensioni, del peso di circa 35 libbre, vissuto da 80 a 69 milioni di anni fa. Viene comunemente chiamato Raptor.