United Cup: gli Stati Uniti hanno battuto la Repubblica Ceca, mentre l’Italia ha battuto il Brasile nei primi incontri

Berrettini ha battuto il numero 1 brasiliano Thiago Monteiro 6-4 7-6 (7) portando l’Italia in vantaggio per 2-1 nella partita di apertura della United Cup.

La sua vittoria ha permesso a Bronzetti di difendere il pareggio battendo Laura Pegosi e prevalendo 6-0, 6-2.

“Sono molto felice di poterlo dire. È passato molto tempo dall’ultima volta che ho giocato la mia ultima partita di singolare, quindi non sapevo cosa aspettarmi. Penso che il livello fosse molto alto”, ha detto Berrettini.

“Sono contento della mia prestazione, ma ovviamente quando giochi in questo tipo di competizione la cosa più importante è ottenere una vittoria e ottenere un punto per la squadra ed è per questo che sono ancora più felice.

“Tutto sta nel cuore, soprattutto quando giochi per l’Italia. Quando vedi i tuoi compagni in area di rigore, devi dare di più ed è quello che ho cercato di fare.

“Gioco sempre partite difficili contro Thiago, un giocatore davvero tosto. Ma penso di aver giocato meglio nei momenti importanti ed è per questo che ho vinto”.

Successivamente, il numero 2 degli Stati Uniti Francis Tiafoe ha assicurato una vittoria per la sua squadra sulla Repubblica Ceca nella Fed Cup quando Tomas Machak si è ritirato per un infortunio alla caviglia.

Tiafoe era in vantaggio 6-3 2-4 dopo 89 minuti quando si è slogato la caviglia ed è caduto in un mucchio.

L’anti-USA ha dimostrato di vincere la partita dopo che Petra Kvitova ha approfondito per mantenere in vita la Repubblica Ceca.

Kvitova salverebbe sette primi set point per battere la numero 3 del mondo Jessica Pegula, 7-6 (6), 6-4 a Sydney per il 2-1 nella partita della Coppa delle Nazioni.

READ  Come guardare da qualsiasi luogo

“Continuiamo a combattere”, ha detto Kvitova. “Penso che gli Stati Uniti siano una grande squadra con grandi giocatori in squadra. Non siamo davvero i favoriti qui, ma lottiamo per ogni partita e per ogni punto. Questo è il nostro spirito di squadra”.

Pegula ha usato il doppio di gomma mista per riprendersi dalla sua delusione nei singoli e lei e Taylor Fritz hanno superato un super tie-break battendo Marie Bouzkova e Jiri Lechka, 2-6, 6-3, 10-7 e sigillando un 4-1 vittoria.

“Sento che ci sono molte opzioni diverse e coppie diverse nel nostro team e la miscelazione potrebbe essere importante in futuro”, ha detto Fritz.

“Vogliamo sapere quale sarà la nostra squadra migliore o almeno arrugginirà. L’intera faccenda può essere decisa dal doppio misto, quindi vogliamo sapere con chi vogliamo giocare in una partita importante”.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x