Uomo accusato di contrabbando di 1.700 crawler dal Messico e da Hong Kong | California

meridionale California Le autorità hanno dichiarato giovedì che un uomo è stato accusato di aver contrabbandato più di 1.700 rettili, inclusi cuccioli di coccodrillo e lucertole decorative messicane, negli Stati Uniti dal 2016.

Jose Manuel Pérez, noto anche come “Julio Rodriguez”, è stato arrestato il 25 febbraio al valico di frontiera di San Ysidro con il Messico.

Le autorità hanno detto il mese scorso che gli agenti della pattuglia di frontiera hanno trovato circa 60 lucertole e serpenti legati in piccole borse “che erano nascoste nella giacca, nelle tasche dei pantaloni e nella zona inguinale dell’uomo”. Perez avrebbe detto ai clienti che gli animali erano i suoi animali domestici.

Perez, 30 anni, di Oxnard, è stato da allora in custodia federale e giovedì l’ufficio del procuratore degli Stati Uniti a Los Angeles ha annunciato ulteriori accuse per un atto d’accusa ribaltato che include anche la sorella di Perez come imputata.

Perez dovrebbe essere processato lunedì a Los Angeles. Il suo procuratore federale a San Diego non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento giovedì.

Le autorità hanno affermato che alcuni dei rettili contrabbandati erano specie protette e in via di estinzione.

A gennaio 2016, Perez e sua sorella, tra gli altri, sono stati accusati di utilizzare i social media per acquistare e vendere animali selvatici negli Stati Uniti. Gli animali, comprese le tartarughe dello Yucatan e le tartarughe messicane, sarebbero stati importati dal Messico e da Hong Kong senza permesso.

Le autorità hanno affermato che i rettili sono stati inizialmente portati a casa di Perez nel Missouri, ma sono stati successivamente spediti a Oxnard quando si è trasferito in California. I pubblici ministeri hanno affermato che sua sorella lo ha aiutato nell’attività di contrabbando, specialmente durante i tempi in cui Peres era incarcerato negli Stati Uniti.

READ  Il senatore repubblicano dice che avrebbe temuto se i rivoltosi del Campidoglio fossero attivisti del BLM | La violazione del Campidoglio degli Stati Uniti

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x