Valutazioni dei giocatori: Inghilterra 5-0 San Marino

Nick Pope: 7/10

Un cambiamento apparente alla scena del portiere inglese questa sera, visto che si è ritrovato spettatore a Wembley, con la sua squadra che ha dominato la palla per tutti i 90 minuti.

Gli è stata negata l’opportunità di fare bella figura davanti all’allenatore dell’Inghilterra con l’euro che si avvicina rapidamente a causa dell’avversario che non lo minacciava mai, tuttavia, un’altra porta inviolata per il tuo paese è sicuramente qualcosa da godere a prescindere dall’opposizione.

Reese James: 8/10

Il terzino destro del Chelsea si ritrova con la maggior parte del pallone nella metà campo avversaria. Era impressionato dalla sua sovrapposizione con il giocatore largo e aveva un talento per i cross per completarlo.

Con il terzino destro così pieno, James non farebbe nulla per danneggiare la sua reputazione con l’allenatore inglese.

John Stones: 7/10

Il Città di Manchester Il difensore centrale avrebbe potuto essere a suo agio con l’idea che la sua squadra prendesse il possesso perché era uno stile di gioco familiare nel club di suo padre.

Il difensore non è estraneo alla sensazione di giocare a Wembley a causa delle innumerevoli volte che il Manchester City ha combattuto per i titoli in questo stadio esatto.

Connor Coady: 7/10

Una serata rilassante al fianco del suo compagno ad interim a centrocampo, che sembrava a suo agio con il pallone e ha mostrato l’intenzione di far avanzare la palla.

Si è anche trovato minaccioso in aria quando ha attaccato i trasferimenti, il che sicuramente piacerà all’allenatore Gareth Southgate.

Ben Chilwell: 8/10

Con i giocatori del Chelsea che stasera hanno dominato il terzino inglese, si sono assicurati di fare la loro parte andando avanti e usando l’intesa a loro vantaggio, eliminando costantemente l’altro con cross precisi.

READ  Ministro degli Esteri italiano: Le sfide e le azioni unilaterali contro Cipro sono inaccettabili

Ciò ha aiutato l’Inghilterra ad andare avanti con una sovrapposizione; Cercando di far oscillare una palla pericolosa in area di rigore.

Calvin Phillips: 6/10

Prestazioni inferiori alla media. Fatica a trovare i suoi piedi nel gioco dopo aver visto molti passaggi vaganti.

Tuttavia, alla fine è riuscito a riprendersi e, a causa della pochissima pressione offensiva dell’avversario, l’uomo del Leeds è riuscito a tornare in partita.

James Ward Bruce: 9/10

Il centrocampista creativo è tornato al meglio questa sera con la maggior parte dell’influenza offensiva dell’Inghilterra che scorre attraverso di lui. La registrazione è iniziata, quindi la porta si è spalancata per consentire all’Inghilterra di controllare completamente il procedimento.

Il Southampton L’uomo si stava avvicinando dolorosamente a un secondo strepitoso in quanto una delle sue punizioni era elegantemente diretta al palo, il che si sarebbe concluso con una prestazione eccezionale.

Mason Mountain: 7/10

Un buon set di minuti ha visto il centrocampista giocare un ruolo fondamentale nel far avanzare la palla e creare attacchi pericolosi. È stato anche intelligente nel modo in cui ha tirato i falli dell’avversario per consentire alla squadra di casa di riorganizzarsi in attacco.

Tuttavia, è stato rinviato alla fine del primo tempo in quanto l’allenatore dell’Inghilterra non vedeva l’ora che il resto delle partite si giocassero in rapida successione.

Jesse Lingard: 8/10

Dopo il successo nella seconda metà della stagione, Lingard ha avuto il desiderio e la fiducia di convincere Gareth Southgate dopo essere stato chiamato in squadra.

Il centrocampista offensivo è stato lasciato a chiedersi come il suo nome non fosse dimostrato sul referto dopo aver trovato numerosi tentativi di bloccarlo abilmente dal portiere avversario. Tuttavia, mentre guidava in avanti, si collegava bene con l’attacco e portava una presenza, il che lo rendeva difficile da spostare.

READ  14 Percorso GP San Marino - Report percorso

Dominic Calvert-Lewin: 9/10

Il Everton L’attaccante ha condotto la serie di vittorie con tutte le sue forze e ha segnato due gol per assicurarsi la vittoria della sua squadra con un buon margine. Una visione notevole di questo era la sua capacità costante di tenere la palla sotto pressione e trovare un compagno di squadra, assicurando che la sua squadra non perdesse un attacco libero.

La sua presenza in area di rigore è stata così grande per i difensori avversari che hanno faticato a trovare un piano per interrompere la sua mossa in area di rigore.

Raheem Sterling: 8/10

Il capitano dell’Inghilterra ha mostrato in serata una prestazione del tutto professionale guidando la sua squadra ad una vittoria mai messa in dubbio sin dai primi secondi di gara.

Questa partita si è conclusa come una partita nei primi minuti e l’attaccante del Manchester City si è assicurato che fosse eseguita meticolosamente sotto i riflettori di Wembley.

Judd Bellingham (SUB): 8/10

Phil Foden (SUB): 8/10

Kiran Trippier (SUB): 7/10

Tyrone Mings (SUB): 7/10

Olly Watkins (SUB): 7/10

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x