― Advertisement ―

spot_img
HomesportVargas segue il consiglio del suo comandante mentre la Svizzera schiaccia l'Italia

Vargas segue il consiglio del suo comandante mentre la Svizzera schiaccia l'Italia

BERLINO – L'esterno svizzero Ruben Vargas ha risposto alla chiamata del suo capitano nel secondo tempo contro l'Italia negli ottavi di finale di Euro 2024 allo Stadio Olimpico, segnando un gol pochi secondi dopo l'intervallo regalando alla sua squadra una vittoria per 2-0 che ha permesso la qualificazione alla qualificazione. quarti di finale.

Il 25enne aveva già realizzato il primo gol di Remo Freuler otto minuti prima della fine del primo tempo, quando nello spogliatoio il capitano Granit Xhaka gli ha chiesto di risolvere la partita una volta per tutte.

Vargas ha detto ai giornalisti dopo aver ricevuto il suo giocatore: “Prima del secondo tempo, Granit mi ha detto: 'Per favore, Ruben, segna un gol in un modo o nell'altro', e poi mi sono ritrovato in palla poco dopo”. Premio della partita.

“Mi sono ricordato cosa ha detto Granit, quando mi ha chiesto di tirare: ho tirato e sono felice che la palla sia entrata in rete.”

Quel gol all'inizio del secondo tempo ha eliminato i detentori dell'Italia dalla competizione, e Vargas ha elogiato la sua squadra per il modo in cui ha eliminato gli avversari.

Ha detto: “Abbiamo causato problemi all'Italia perché siamo stati molto aggressivi fin dall'inizio. Siamo stati i migliori in tutte le partite e non abbiamo dato loro il tempo di respirare, ma li abbiamo costantemente pressati”.

Vargas e i suoi compagni di squadra guarderanno con impazienza domenica la sfida tra Inghilterra e Slovacchia a Gelsenkirchen, mentre il vincitore affronterà la squadra svizzera a Dusseldorf sabato prossimo.

“Sappiamo che le partite non saranno facili, tutt'altro – ha detto Vargas – Dobbiamo concentrarci su noi stessi e la nostra prestazione deve essere il fattore decisivo, indipendentemente dalla squadra che affrontiamo”.

READ  L'australiano Alessandro Cercati avanza nel campionato italiano con Parma, Australia e Premier League inglese

“Sono molto felice che ci siamo qualificati per i quarti di finale, cercherò di godermelo e di prepararmi al meglio per la prossima partita, vogliamo andare molto oltre”. Questo”, ha detto.