Vasco Rossi da Bolle con la nuova canzone: show mozzafiato – Spettacoli

Modena, 1 gennaio 2021 – «Sì, ballerà con noi, ballerà a suo modo, come fa durante i concerti. Sono rimasto colpito dalla sua generosità, non si è mai tirato indietro». È con queste parole che, in un post sulla sua pagina Instagram, il divo della danza Roberto Bolle – presentatore e direttore artistico dello show di Rai Uno ‘Danza con me’ – aveva preannunciato, nei giorni scorsi, la partecipazione di Vasco Rossi come super ospite, nella veste inedita di ballerino. L’annuncio aveva immediatamente scatenato la curiosità e l’entusiasmo dei follower, ansiosi di vedere i due esibirsi assieme.

E il Blasco, naturalmente, non ha deluso le più rosee aspettative. Non solo ha aperto lo spettacolo cantando in esclusiva il suo nuovo brano Una canzone d’amore buttata via – uscito allo scoccare della mezzanotte del 1° gennaio 2021 su tutte le piattaforme digitali – ma si è cimentato in un’emozionante coreografia, pensata per raccontare, tra momenti corali e assoli, l’amore in ogni sua forma. Ad accompagnarlo, oltre allo stesso Bolle, Virna Toppi, prima ballerina della Scala di Milano, Agnese Di Clemente e Gioacchino Starace. La performance è stata registrata – aveva spiegato Bolle sui social – al Laboratorio Ansaldo del Teatro alla Scala, appositamente allestito con scenografie prese in prestito dal prestigioso teatro milanese. L’effetto ha lasciato gli spettatori senza fiato, come dimostrano i tanti commenti piovuti, in una manciata di minuti, sulle pagine ufficiali dei due artisti.

La curiosità Il Blasco, Alfredo e la Ritmo salvata dall’oblio

false

«Non lasciarmi andar via / non lasciare che sia una canzone d’amore buttata via»: in tanti fan l’hanno già ascoltata e apprezzata, al punto da farla balzare in testa ai ‘trend topic’, gli argomenti di cui più si parla sul web. Prima canzone dell’anno, prima esibizione nel programma di Bolle, prima del nuovo album del Blasco, la cui uscita avverrà sempre nel 2021. Un anno che lo stesso rocker ha definito quello della «rinascita», dopo il dolore, le sofferenze e i lutti causati dalla pandemia di Covid-19.

READ  Lory Del Santo choc: "Forse è meglio che mio figlio si sia tolto la vita"

“Una canzone d’amore buttata via” – dice infatti il rocker, fresco del Nettuno d’oro, la massima onorificenza assegnata dalla Città di Bologna – “doveva per forza uscire nel 2021, l’anno della rinascita. E andare da Bolle, il mito mondiale della danza, è una combinazione astrale unica e beneagurante”. Bolle che balla Vasco, ovvero quando la danza incontra il rock e scocca una scintilla, capace di dar vita a un momento di vera poesia: senz’altro il miglior debutto per “Una canzone d’amore buttata via”. Vasco ama la danza, ha sempre pensato che in comune con il rock abbia sensualità, passione, forza di volontà, fisicità ed emozione. Non a caso ha scelto l’etoile Eleonora Abbagnato come protagonista del video “Ad ogni costo” e ha collaborato, in più occasioni, con il corpo di ballo del Teatro alla Scala.

Il piccolo schermo non è l’ambiente naturale per Vasco: l’ultima volta in tv era stata nel 2005, al Festival di Sanremo di Paolo Bonolis, per chiudere il cerchio iniziato 22 anni prima con “Vita spericolata”. Dopo quindici anni, ecco il rocker di Zocca regalare al galà di Capodanno di Bolle, divenuto ormai un appuntamento fisso per il pubblico di Raiuno, la sigla dello show.

Il video della nuova canzone di Vasco Rossi

Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x