Vian Sampson: il difensore di Hearts è diventato “capitano”; le sue esperienze con Arsenal e San Marino; e gioca per la Giamaica ai Mondiali

Il difensore 26enne ha maturato una vasta esperienza all’Arsenal, Charlton Athletic, West Ham, London City Lioness e Italia alla San Marino Academy prima di trasferirsi a Edimburgo in estate. La nazionale giamaicana, che giocherà le finali della Coppa del Mondo la prossima estate, spera che le sue conoscenze possano aiutare i giocatori più giovani mentre progredisce per diventare una leader nello spogliatoio.

“Penso davvero che tutte le mie esperienze finora mi abbiano davvero plasmato come persona, specialmente giocando per Hearts con così tanti giovani giocatori”, ha detto. Notiziario serale di Edimburgo. “Mi ha davvero permesso di assumere il ruolo di leader. Condividere ciò che ho imparato e utilizzare ciò che vedo per aiutare non solo me stesso, ma anche i giocatori più giovani e farci unire e competere bene. Non è sbagliato che stiamo quarto in classifica adesso”.

Sampson si è trasferita ai giganti inglesi dell’Arsenal quando aveva solo 14 anni. Nei suoi sette anni ai Gunners avrebbe vinto la WSL Cup nel 2015 e collezionato quattro presenze in prima squadra. Dopo una parentesi al West Ham, ha lasciato l’Inghilterra nel 2020 per cercare pascoli più verdi trasferendosi alla San Marino Academy. È stato un cambiamento culturale rispetto alla vita a cui era abituata a Londra. Sampson crede che il suo viaggio l’abbia aiutata come giocatrice e come persona.

Lo stile del calcio sammarinese era molto diverso: essendo un club neopromosso, la San Marino Academy faticava a competere con squadre come Milan e Juventus, quindi come gruppo abbiamo dovuto imparare molto. era molto diverso dal vivere a Londra.

“Ho suonato per l’Accademia di San Marino, che era a circa 20 minuti da dove vivevo in Italia. Era completamente diverso, cultura diversa, lingua diversa, quindi è stata una curva di apprendimento, ma è stato qualcosa che mi è piaciuto. Ho come conoscere paesi e culture diverse e interagire”. Con persone che non sono come me. Questa è una preziosa esperienza di apprendimento nella mia carriera”.

Sampson ha rappresentato l’Inghilterra a livello Under 17 e Under 19, ma si è anche qualificata per la Giamaica e ha molto da aspettarsi con la sua nazionale. La Giamaica affronta Brasile e Francia nel girone della Coppa del Mondo, Nuova Zelanda e Australia nel 2023, dopo essersi qualificate per i tornei successivi.

Vianne Sampson dice che sta trasmettendo la sua esperienza ai giocatori più giovani di Hearts. Foto: HMFC

“È stata un’esperienza davvero divertente”, ha spiegato. “Sono stato in posti in cui non sarei mai stato se non avessi giocato per Jamasia. Mi sto davvero divertendo, i giocatori sono fantastici. Abbiamo lavorato duramente per qualificarci per la seconda Coppa del Mondo consecutiva. Abbiamo Stiamo usando tutte le nostre finestre internazionali per prepararci e, si spera, quando il ciclo della Coppa del Mondo arriverà, saremo pronti ed entusiasti.

Anche i giocatori di Young Hearts possono trarne vantaggio.

Vianne Sampson ha avuto esperienza in Inghilterra e in Italia prima di unirsi a Hearts. Foto: David Molison

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x