Vlahovic si avventa per guadagnare la rimonta della Juventus per battere il Cagliari

Cagliari, Italia: l’attaccante serbo Dusan Vlahovic era in vantaggio a 15 minuti dalla fine dei tempi quando la Juventus ha vinto 2-1 a Cagliari in Serie A sabato.

La Juventus è partita lentamente in Sardegna ed è scivolata quando l’attaccante italiano Joao Pedro ha colpito i padroni di casa in vantaggio al 10′.

Gli ospiti hanno dominato il resto del primo tempo e sono tornati al livello richiesto dopo la fine del primo tempo quando il difensore olandese Matthijs de Ligt ha colpito di testa un colpo di testa.

C’è stato un solo vincitore quando la Juventus è rimasta in testa nel secondo tempo, con la pressione finalmente quando il contratto Jan Valhović ha segnato il suo quinto gol in campionato da quando è arrivato a Torino per sigillare la vittoria per la sua nuova squadra.

La vittoria ha aiutato la Juventus, quarta in classifica, a spostarsi a quattro punti dal Napoli al terzo posto, in vista dello scontro del Napoli con la Fiorentina di domenica.

All’altro capo della classifica, la quinta sconfitta consecutiva in campionato del Cagliari ha lasciato tre punti dietro la zona retrocessione, avendo giocato due partite in più del Venezia al 18° posto.

Il tecnico Massimiliano Allegri ha insistito sul fatto che l’imbattibilità della squadra in campionato, durata fino a novembre, prima che lo scontro dello scorso fine settimana con l’Inter riportasse la Juventus alla corsa al titolo, ma la sconfitta per mano dei campioni ha reso lo scudetto fuori portata.

Il titolo avrebbe potuto essere perso dopo che Joao Pedro ha segnato il suo 12esimo gol stagionale in campionato.

READ  La squadra saudita Al Hilal ha sbalordito la squadra tagika nella AFC Champions League

La Juventus pensava di aver raggiunto una risposta immediata dopo il tiro in rete di Luca Pellegrini su Adrien Rabiot deviato, ma è stata esclusa dopo la revisione del VAR con Rabiot che ha usato il braccio per deviare la palla in rete.

Altre occasioni sono arrivate e se ne sono andate quando la Juve sembrava destinata a frustrare durante l’intervallo, prima che De Ligt colpisse in rete il cross di Juan Cuadrado.

L’attaccante argentino Paulo Dybala, che lascerà il club a fine stagione, ha perso un’occasione d’oro per completare la rimonta all’inizio del secondo tempo, e ha tirato da buona posizione.

Cuadrado calcia a lato mentre la seconda in classifica continua a dribblare la Juve, prima che Vlahovic tiri da distanza ravvicinata per spezzare la resistenza del Cagliari e riportare la Juventus alle vittorie.

(Segnalazione di Peter Hall, Montaggio di Ed Osmond)

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x