Vuelta a Espana: Louis Meintjes ha vinto la sua prima tappa del Grand Tour vincendo la nona tappa

Meintjes è il secondo vincitore della tappa sudafricana della Vuelta, vincendo due decenni dopo Robbie Hunter

Il sudafricano Louis Meintjes ha ottenuto la sua prima vittoria di tappa del Grand Tour con un superbo sforzo individuale nella nona tappa della Vuelta a Espana.

Il belga Remko Evenpoel ha allungato il suo vantaggio in testa alla classifica generale a un minuto e 12 secondi dallo spagnolo Enrique Mas.

Mentges, 30 anni, si è rotto tagliando 2,5 km e ha concluso la stagione con più di un minuto di vantaggio sull’italiano Samuel Battistella.

“È qualcosa di veramente speciale”, ha detto Mintjes.

“Penso che ci voglia ancora un po’ di tempo per approfondire. In effetti, non sono mai stato davvero sul podio in una gara del World Tour tranne che per la classifica a squadre”.

Il tre volte campione in carica Primoz Roglic ha lottato nelle fasi finali mentre Evenpoel si è allontanato dai suoi rivali della classifica generale per finire quarto nella nona tappa.

I ciclisti riposeranno lunedì prima di affrontare la prova di 30,9 km da Elche ad Alicante martedì.

Il risultato della nona tappa

1. Louis Meintjes (SA/Intermarche-Wanty-Gobert Matériaux) 4 ore 32 minuti 39 secondi

2. Samuel Batistella (ETA / Astana – Kazakistan) + 1 minuto e 01 secondi

3. Edoardo Zampanini (Ita / Bahrain Vittorioso) + 1 minuto e 14 secondi

4. Remco Evenepoel (Team Bel / Quick-Step-Alpha Vinyl) + 1 minuto e 34 secondi

5. Filippo Conca (ETA / Lotto-Sodal) + 1 minuto e 58 secondi

6. Juan Ayuso (SPA / UAE Team Emirates) + 2 min 8 sec

7. Simon Guglielmi (Fra/Team Arkea-Samsic) nello stesso momento

8. Enrique Mas (Spa / Team Movistar) + 2 min 18 sec

9. Carlos Rodriguez (Spa / Granatiere Ineos) + 2 min 20 sec

10. Primoz Roglic (Slo / Jumbo-Visma) + 2 minuti e 26 secondi

READ  La star della Juventus Dusan Vlahovic esce con l''italiana Megan Fox' e la vincitrice di Miss Italia Carolina Stramar

classifica generale

1. Remco Evenepoel (Bel / Quick-Step-Alpha Vinyl Team) 34 ore 02 minuti 32 secondi

2. Enrique Mas (Spa/Team Movistar) + 1 min 12 sec

3. Primoz Roglic (Slo / Jumbo-Visma) + 1 minuto e 53 secondi

4. Carlos Rodriguez (Spa / Ineos Grenadiers) + 2 min 33 sec

5. Juan Ayuso (SPA / UAE Team Emirates) + 2 min 36 sec

6. Simon Yates (GB/Team BikeExchange-Jayco) + 3 minuti e 8 secondi

7. Joao Almeida (PUR / UAE Team Emirates) + 4 minuti e 32 secondi

8. Miguel Angel Lopez (Colonnello / Team Astana – Kazakistan) +5 minuti 03 secondi

9. Jay Hindley (Aus / BORA-hansgrohe) + 5 min 36 sec

10. Pavel Sivakov (Fra / INEOS Granatieri) + 5 min 39 sec

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x