Warner Bros. Discovery svela i piani di trasmissione del Giro d’Italia | Notizia

Warner Bros. Discovery ha rivelato i piani di trasmissione per il Giro d’Italia.

Ogni minuto di copertura viene prodotto da tutte le 21 fasi disponibili per trasmissioni live ininterrotte su Discover+ e GCN+, con 110 ore di trasmissioni in diretta di ogni gara trasmesse attraverso il canale lineare di Eurosport in 50 mercati. Questo inizierà con la fase di apertura in Ungheria il 6 maggio.

I vincitori del Tour de France Sir Bradley Wiggins e Alberto Contador saranno fortemente coinvolti nella copertura in loco, insieme al 12 volte vincitore di tappa del Giro Robbie McEwen; Jackie Durand e Steve Chenell (Francia); Isola Bernie (Germania); Karsten Kron e Bobby Traxel (Paesi Bassi); Brian Holm (Danimarca); Riccardo Magrini (Italia); Sean Kelly, Adam Blythe e Danielle Lloyd (Regno Unito).

Ci saranno contenuti aggiuntivi per alcuni mercati, inclusi Regno Unito e Irlanda (The Breakaway); Spagna (La Montonera); Francia (Les Rois de la Pédale); Danimarca (tour radiofonico) e Germania (Club Velo), oltre ai Paesi Bassi con uno spettacolo post-gara in loco (Kop Over Kop).

Le tappe principali del Giro d’Italia 2022:

Tappa 1 (Appartamento) – Venerdì 6 maggio, Budapest – Visegrad, 195 km

Tappa 2 (ITT) – Sabato 7 maggio, Budapest – Budapest TISSOT ITT, 9,2 km

4a tappa (Montagna) – Martedì 10 maggio, Avola – Etna Nicolosi, 170 km

7a tappa (The Hill) – Venerdì 13 maggio, Diamante – Potenza, 196 km

Tappa 11 (Appartamento) – Mercoledì 18 maggio, Santarcangelo di Romagna – Reggio Emilia, 203 km

Tappa 16 (The Mountain) – Martedì 24 maggio, Salou – Aprica, 202 km

20a tappa (Montagna) – Sabato 28 maggio Belluno – Marmolada 167 km

READ  La staffetta olimpica canadese potrebbe essere promossa alla medaglia d'argento dopo che il velocista britannico è risultato positivo

21a tappa (ITT) – Domenica 29 maggio, Verona – Tissot ITT, 17,4 km

I contenuti gratuiti saranno forniti dai nuovi episodi del podcast The Bradley Wiggins Show di Eurosport, dal programma di notizie sulle corse di YouTube di GCN, nonché dalle notizie locali, dalle visualizzazioni e dalla narrazione dei motociclisti su Eurosport.com.

Gli abbonati GCN+ riceveranno anche un World of Cycling Show e documentari esclusivi come la Legend Series, che tracciano il percorso di carriera dei più grandi ciclisti di questo sport. C’è anche la carica completa: l’ascesa delle e-bike; l’arte della separazione; La montagna (la più grande) e la corsa attraverso l’Italia.

Scott Young, vicepresidente senior per i contenuti e la produzione presso la Warner Bros. Discovery: “Quest’anno abbiamo già portato agli spettatori il meglio delle corse dal vivo combinato con l’intrattenimento della vita reale su Discovery+, oltre a portare la più ampia selezione di contenuti sul ciclismo ai fan di Eurosport e GCN+, quindi naturalmente siamo entusiasti di celebrare il inizio dei grandi viaggi attraverso i nostri canali e le nostre piattaforme.

Giro d'Italia 2021 Stage 20 (2) (Photo by Tim De Wiley, Getty Images)

“Sfrutteremo l’intera portata e la portata della nostra rete portando l’evento dal vivo in oltre 200 mercati in tutto il mondo con contenuti e competenze locali, inclusi alcuni dei più grandi nomi dello sport che supportano la nostra copertura. Abbiamo una comprovata esperienza nel coinvolgere il pubblico più ampio adottando questo approccio e non vediamo l’ora che lo storytelling del Giro a milioni di telespettatori in tutto il mondo quest’anno avvenga”.

Contador ha aggiunto: “È per me un grande piacere essere con Eurosport per un altro anno perché mi permette di continuare a godermi questo sport perché lo amo ancora di più e vedere l’impegno di Eurosport nel ciclismo mi rende ancora più eccitato.

READ  Southgate esorta l'Inghilterra a imparare lezioni dal crepacuore dell'euro | The Guardian Nigeria Notizie

“Il Giro di quest’anno è molto impegnativo sin dal primo giorno – è una strada molto emozionante quest’anno. Penso che vista la difficoltà della gara di quest’anno vedremo una delle migliori copie degli ultimi anni. I corridori dovranno dare il massimo e spingere i propri limiti per poter stare al passo con il ritmo di questa gara, e non vedo l’ora che inizi”.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x