Webcam Razer Kiyo Pro Ultra 4K, dal CES 2023

Webcam Razer Kiyo Pro Ultra



AppleInsider può guadagnare una commissione di affiliazione sugli acquisti effettuati tramite link sul nostro sito.

Abbiamo dato una prima occhiata alla webcam Razer Kiyo Pro Ultra 4K appena annunciata che cerca di aggiornare la tua configurazione video con HD e tracciamento facciale basato su AI.

Dopo il successo di Kiyo e Kiyo Pro, Razer è al CES con Kiyo Pro Ultra. Il nuovo sensore Starvis 2 da 1/1,2 pollici di Sony acquisisce una qualità dell’immagine simile a quella di una DSLR per feed dal vivo o teleconferenze.

Può acquisire filmati grezzi in 4K, a 24 fps, nonché 30 fps a 1440p e 60 fps a 1080p. A bordo c’è il rilevamento del volto basato sull’intelligenza artificiale e il supporto HDR a 30 fps.

Con un’apertura f/1.7, volevamo testare le sue capacità in condizioni di scarsa illuminazione e bokeh durante il nostro tempo con la fotocamera. Per una demo, si è collegato a un PC Razer utilizzando il cavo USB-C intrecciato incluso.

Attacco Razer Q Pro Ultra

Attacco Razer Q Pro Ultra

La fotocamera sembra molto simile alle altre versioni e si sente di qualità molto solida e affidabile. Utilizza la stessa clip degli altri, che funzionerà praticamente con qualsiasi monitor o schermo, ma ha un attacco per treppiede da un quarto di pollice se preferisci montarlo in quel modo.

Otturatore per la privacy Razer Kiyo Pro Ultra

Otturatore per la privacy Razer Kiyo Pro Ultra

C’è un otturatore fisico sulla parte anteriore della fotocamera che puoi chiudere per la privacy ruotando la fotocamera. Per i viaggi, è disponibile un copriobiettivo aggiuntivo per evitare graffi accidentali dell’obiettivo.

Esempio di Razer QPro Ultra

Esempio di Razer QPro Ultra

È stato difficile catturare la qualità della webcam con la fotocamera, specialmente nell’ambiente poco illuminato in cui ci trovavamo. Nel complesso, sembrano molto nitidi e il sistema di messa a fuoco automatica è stato eccezionalmente rapido mentre ci seguiva intorno all’inquadratura, adattandosi man mano che altre persone si avvicinavano alla fotocamera.

Rispetto alla maggior parte delle webcam che abbiamo utilizzato, con Kiyo Pro Ultra c’è un bokeh maggiore. C’è una discreta sfocatura dello sfondo, ma non sostituirà del tutto una DSLR per i creatori di contenuti di fascia alta.

Poi di nuovo, stai guardando una webcam USB sempre connessa per poche centinaia di dollari rispetto a spendere centinaia di più su una DSLR e un obiettivo. Per essere una webcam, Kiyo Pro Ultra ha un bell’aspetto.

Cammello Il CES 2023 coprirà di persona dal 2 gennaio all’8 gennaio, dove ci aspettiamo dispositivi Wi-Fi 6e, HomeKit, accessori Apple, display 8K e altro ancora. Segui la nostra copertura scaricando un file App Apple InsiderE Seguici su YouTubeCinguettio @dipendente E Facebook Per la copertura in diretta e in differita. Puoi anche controllare il nostro funzionario Instagram Account per foto esclusive durante l’evento.

READ  L'All-Star Brawl di Nickelodeon rivela un nuovo combattente

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x