― Advertisement ―

spot_img

QCon London: Netflix risparmia tempo e denaro con le notifiche basate sul server

Al QCon London 2024, Christopher Low ha spiegato come Netflix utilizza interfacce utente guidate da server per notifiche avanzateCiò fa risparmiare tempo agli sviluppatori...
HomeTechWhatsApp sta testando un nuovo strumento per generare selfie sfruttando l’intelligenza artificiale

WhatsApp sta testando un nuovo strumento per generare selfie sfruttando l’intelligenza artificiale

morto Aggiunta di un altro elemento AI a WhatsAppquesta volta attraverso un nuovo strumento di creazione di foto, che ti permetterà di collocarti all'interno di scene immaginarie per la tua immagine del profilo.

Come puoi vedere in questo screenshot, pubblicato da Android Authority, “Meta” sviluppa una nuova funzionalità, “Imagine Me”, in WhatsAppche ti consentirà di creare variazioni della tua immagine del profilo, alimentate dall'intelligenza artificiale, in base a istruzioni di testo.

Per attivare il processo non devi fare altro che caricare una foto personale, o un gruppo di foto personali, poi scrivere “Immaginami…” e configurarlo se preferisci.

Come è il caso Autorità Android:

“Sebbene non sia ancora disponibile, uno screenshot trapelato della funzione indica che ti verrà chiesto di caricare alcuni selfie di riferimento quando scegli di utilizzare la funzione per la prima volta. Il chatbot Meta AI creerà quindi nuove immagini che ti “immaginano” in ambienti diversi ” come la giungla o lo spazio.

Il processo sembra molto simile allo strumento di creazione selfie “Dreams” di Snapchat.

Sogni su Snapchat

Dreams è più o meno la stessa cosa, poiché ti consente di creare somiglianze con l'intelligenza artificiale di te stesso e quindi di inserire la tua faccia in diversi scenari e personaggi.

Questo è piuttosto interessante, penso, e potrebbe essere un'aggiunta interessante a WhatsApp, fornendo opzioni più creative ai miliardi di utenti della piattaforma.

Ma questo non è un nuovo punto di svolta e sembra ancora che stiamo aspettando un grande utilizzo dell’intelligenza artificiale nei social media e nelle app di messaggistica. Meta ha anche aggiunto il suo chatbot intelligente a Facebook, Instagram, Messenger e WhatsApp lo scorso aprile e, sebbene questo aggiunga qualcosa a ciascuna app dal punto di vista funzionale, non sembra ancora un'aggiunta trasformativa.

READ  La premiere di Elden Ring: Shadow of the Erdtree è quasi arrivata

Meta sta anche sperimentando la possibilità di creare una versione AI di se stesso, poiché sembra diventare un pioniere nel campo dell'intelligenza artificiale.

Ma qualcuna di queste funzionalità aggiunge qualcosa di più del semplice nuovo valore? Queste opzioni rappresentano un valore reale e duraturo che migliorerà il coinvolgimento degli utenti sulla piattaforma?

Forse mi sto perdendo il divertimento, ma sembra che Meta abbia davvero bisogno di trovare un caso d'uso più prezioso per l'intelligenza artificiale, considerando il suo investimento Miliardi di dollari nello sviluppo dei propri modelli di intelligenza artificiale.

Voglio dire, in realtà, l'investimento di Meta è mirato al futuro dell'informatica e, in definitiva, Intelligenza Generale Artificiale (AGI)Questo è l’obiettivo finale dell’intelligenza artificiale, ovvero costruire sistemi capaci di imitare il pensiero umano. Ma questo è ancora molto lontano e non sono convinto che l’attuale ondata di sviluppi dell’intelligenza artificiale fornisca effettivamente un enorme valore per le applicazioni sociali.

Ma ottimi selfie, credo, per miliardi di dollari.

La funzione “Visual Me” di WhatsApp è ancora in fase di sviluppo iniziale e non è stata ancora testata pubblicamente.