Wonder Woman 1984 è il nuovo principio

Nel Regno Unito, in Cina e in dozzine di altri paesi puoi ancora guardare o guardare qualcuno nei film Wonder Woman 1984, Il sequel – quell’anno lì – chi È generalmente stimato Film del 2017. Wonder Woman 1984Tuttavia, non sarebbe uscito solo nei cinema. Dal 25 dicembre in poi, milioni di telespettatori statunitensi che non vogliono andare al cinema potranno scegliere di guardarlo anche dal divano, a letto, o dove vogliono, trasmettendo su HBO Max.

Nonostante sia già successo che gli altri film fossero abbastanza sincronizzati nelle sale e nelle trasmissioni (legali), la versione mista di Wonder Woman 1984 È decisamente strano, secondoThe Hollywood Reporter, «Senza precedenti“I suoi risultati diranno molto su come saranno il cinema e le trasmissioni in diretta nei prossimi mesi, e forse anni. In effetti, è stato effettivamente definito come un “test critico” di ciò che sarebbe stato. Un po ‘come Questo è stato fatto Mesi fa con PrincipioIn effetti, questo ha fatto capire che, almeno per un po ‘, non era opportuno mettere i film, soprattutto quelli grandi e costosi, solo nei cinema.

Intanto state tranquilli: in Italia Wonder Woman 1984 Non arriverai prima del 28 gennaio; In ogni caso bisogna capire la location, perché non è certo che i cinema saranno aperti e perché HBO Max non è ancora arrivato.

Sta filmando
Wonder Woman 1984, Il sequel del primo film di supereroi con un certo livello e costo per avere un’eroina, che è stato pesantemente girato nel 2018 e pronto per essere mostrato nelle sale nel 2019. Tuttavia, è stato posticipato al 2020 a causa di alcune decisioni di gestione della società di produzione. : Warner Bros. È una controllata di WarnerMedia, che a sua volta è controllata dalla più grande AT&T, che gestisce anche, tra le altre cose, le operazioni del canale via cavo HBO e della piattaforma di trasmissione HBO MAX.

Ovviamente in accordo con i piani alti di AT&T, nel 2020 il Wonder Woman 1984 Ed è stato posticipato più volte, perché i cinema erano chiusi e perché anche quando si cercava di aprire gli scontrini non c’era molto. Meglio di qualsiasi altro esempio, i risultati sono modesti Principio, Tra l’altro prodotto anche dalla Warner Bros.

READ  Risarcimento sospeso, SC rinvia il caso dei Marines italiani

Senza un’epidemia Wonder Woman 1984 Potrebbe suonarlo Per i primi posti nella classifica dei film con il maggior incasso di quest’anno, quelli che hanno superato il miliardo di dollari. Con il passare dei mesi, e con l’epidemia in generale è peggio di quando è apparsa Principio, Era evidente che nel 2020 il film avrebbe anche lottato per recuperare i quasi $ 200 milioni che era costato; Escludendo quindi gli alti costi di marketing e le grandi percentuali di entrate dei biglietti che vanno alle sale cinematografiche, spesso a registi e attori (in questo caso la regista Patty Jenkins e l’eroe Gal Gadot). In breve, niente può essere lontanamente paragonabile $ 820 milioni Distrae nel mondo dal primo Donna meravigliosaTra le altre cose, costa meno di questo supplemento.

Leggi anche: I cinema sono chiusi e quelli no

L’azienda
Mentre Wonder Woman 1984 Girata, montata, completata, promossa e rinviata cinque volte, la multinazionale AT&T si è fusa con Time Warner (in seguito sarebbe diventata Warner Media) e ha cercato, tra le altre cose, di competere con aziende come Disney, Netflix, Apple e Amazon nel mercato del live streaming: davvero grandi, E, soprattutto, è in continua espansione. Subito dopo, AT&T ha scelto di sfruttare la ricchezza di competenze e contenuti nel paniere della Warner Media per provare a fondersi con la serie e la fama di HBO, per creare e popolare il servizio di streaming HBO Max.

Tuttavia, il servizio ha faticato a tenere il passo con la popolarità e l’espansione del catalogo Netflix e la potenza dei contenuti Disney +. Anche perché HBO Max è arrivato solo a maggio (quando molti di loro erano già abbonati sia a Netflix che a Disney +) per di più a un costo mensile di $ 15, superiore all’abbonamento mensile che molti pagano per Netflix e più del doppio dell’importo. A quelli di Disney +.

Leggi anche: Due serie, due forme fluide

la decisione
Per cercare di risolvere i problemi di bassa crescita di HBO e trovare una via d’uscita Wonder Woman 1984, Il 19 novembre, Jason Keelar, CEO di Warner Media da maggio, anno Domini Il film uscirà in forma ibrida: sia nelle sale cinematografiche che in diretta (corrispondente alle aperture delle sale cinematografiche e alla presenza di HBO Max) senza costi aggiuntivi per chi si è già abbonato a HBO Max e l’avrebbe visto online. Pertanto, esiste un’opzione completamente diversa da quella adottata da Disney +, che ha deciso di rilasciarlo Mulan Nella trasmissione in diretta chiediamo però che chi volesse guardarla paghi un costo aggiuntivo non importante oltre all’abbonamento al servizio.

READ  Renzi tiene aperto lo scontro con il governo: "I ministri si ritirano? Tutto è ancora sul tavolo. Ebbene, dal metodo, ora dipende dal merito".

Presentato come qualcosa solo unoEssenzialmente a causa dell’emergenza pandemica, la decisione è stata inizialmente vista come una novità interessante. Anche perché lo è – come ha detto recentemente The Hollywood ReporterÈ stata scattata Insieme a Jenkins e Gadot è stato offerto alle sale cinematografiche come un’opzione eccezionale. Per non inimicarsi troppo i cinema, Warner Bros. Ha scelto Inoltre, per consentire agli espositori di avere tariffe di biglietti venduti più alte del solito.

Era abbastanza evidente, tuttavia, che avesse scelto il rilascio Wonder Woman 1984 Più o meno contemporaneamente nelle sale e in streaming Warner Bros, Warner Media e AT&T non solo hanno rinunciato alla prospettiva di avvicinarsi agli 800 milioni di dollari per il primo. Donna meravigliosa, Ma anche per arrivare a circa 500 milioni Tu pensi Rappresentare Cravatta Per il cinema: il valore da realizzare per non essere considerato un processo economico che si traduce in una perdita per tutte le spese.

Ne parliamo con varietà, L’analista Rich Greenfield È spiegare Quindi la scelta è: “Stanno scegliendo di fare meno soldi in nome di HBO Max. Vogliono concentrarsi sul futuro a lungo termine dell’azienda, rinunciando ai profitti immediati”. Sempre varietà citazione Fonti anonime appartengono alle “case di produzione concorrenti WarnerMedia” che l’azienda ha sviluppato, anche dopo che sono emersi i risultati PrincipioUna specie di invidia Hamilton»E il Colomba Hamilton È una registrazione del popolare spettacolo di Broadway che la Disney ha deciso a luglio di andare in onda invece di (come inizialmente previsto) nelle sale, il che ha portato a un’enorme crescita delle registrazioni a Disney +.

Leggi anche: Hamilton, Sta trasmettendo

Da ora in poi
È troppo presto per dire a quali risultati porterà Wonder Woman 1984 Al cinema (i primi risultati sono Le proiezioni sono di seguitoÈ troppo presto per dire quanti nuovi abbonati il ​​film porterà a HBO Max e quanti di loro decideranno di non andarsene tra un mese, due o tre.

READ  Il primo ministro italiano Conte affronta un voto di sfiducia | Canberra Times

E soprattutto come esperimento solo uno Era destinato ad essere Wonder Woman 1984 In realtà è diventato il primo esempio, alla fine del 2020, di ciò che Warner Bros (e quindi WarnerMedia, e quindi AT&T) ha deciso di fare con tutti i suoi film “cinematografici” programmati per il 2021. Molto più di una decisione relativa Wonder Woman 1984Questa seconda decisione collettiva (che sarebbe stata presa senza prima consultare registi, attori e registi cinematografici) ha causato molto dibattito ed è stata severamente criticata da molti registi e professionisti. A prescindere dalle ragioni – tante e varie – una grande casa di produzione con quasi un secolo di storia ha sicuramente preso una decisione che è stata criticata da alcuni dei grandi registi che abbia mai assunto.

Più di un film, o solo un semplice esempio di come provare a fare un film nonostante l’epidemia, Wonder Woman 1984 Potrebbe diventare il primo esempio pratico del confronto tra idee diverse su cosa fare con i film durante e dopo una pandemia e cosa potrebbero significare queste decisioni per il futuro. Secondo diversi esperti, non è un caso che da maggio, il 49enne Jason Keelar, che in precedenza gestiva il servizio di streaming di Hulu ed era un ex dirigente di Amazon, guidasse WarnerMedia. Kilar è qualcuno che si racconta (e si racconta in prima persona) come un innovatore, qualcuno che arriva da un mondo diverso da quello del cinema antico, che intende cambiarlo radicalmente. Cosa, questa, che ha sicuramente suscitato molto odio nel cinema: “Secondo alcune persone a Hollywood” scrisse Il Il New York Times “È diventato uno di quei cattivi del cinema”.

Leggi anche: Denis Villeneuve contro Warner Bros.

In breve, è un po ‘presto per ottenere dati e certezze Wonder Woman 1984, Ma è molto probabile che se ne parli di nuovo: i dati sono a portata di mano e in termini di quello, come lo erano Principio, Supereranno opinioni e recensioni. A proposito, ora lo sono in generale Hassan (Sebbene sia chiaro che ce ne sono sempre alcuni Voce dal coro). In ogni caso, inizia così:

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x