Yakuza 6 è stato crackato da CODEX il giorno del lancio

Yakuza 6: The Song of Life È il più recente Yakuza Indirizzo da uscire sul computer. È stato originariamente rilasciato su PS4 e come altri giochi della serie è arrivato su Steam. Il gioco presenta il capitolo finale di Kazuma Kiryu, che è stato il protagonista della serie sin dal primo gioco. Il titolo è stato sviluppato anche sul motore moderno per i titoli Yakuza, che sono stati sviluppati come Dragon and the Judgment. Ora, Yakuza 6 è stato violato dal visualizzatore CODEX impostato su PC.

TheNerdMag Non supporta né promuove in alcun modo la pirateria, sebbene abbiamo opinioni discutibili in merito al DRM, quindi mentre condividiamo notizie relative al cracking, ciò non significa in alcun modo che stiamo utilizzando o annunciando questi hack. Incoraggiamo i fan a continuare a supportare gli sviluppatori che portano i loro titoli sui computer.

Yakuza 6 crackato da CODEX

Il gioco non contiene Denuvo DRM. Conteneva la protezione Steam-DRM standard, che a questo punto è la protezione dalle crepe più semplice per i set di scene. CODEX è di solito il primo mirino a rilasciare un crack per questi, e questa volta non è stato diverso.

SEGA sta rilasciando i suoi titoli su PC da un po ‘di tempo ormai, ed è incoraggiante vederli offrire port di qualità. Sebbene i primi titoli di Yakuza presentassero alcuni problemi, le voci successive funzionano molto bene. Il gioco ha già ricevuto una valutazione molto positiva su Steam e la base di fan è molto ampia sulla piattaforma PC. Si spera che, dopo che questi giochi avranno successo, potremmo vedere giochi spin-off come Judgment anche su PC.

READ  Rifornimento PS5: Sony Direct è esaurito, ma c'è speranza per domani

Yakuza 6 su Steam

Puoi acquistare il gioco su Steam dal seguente link.

DENUVO VS Hacking

La battaglia di Denuvo con la pirateria è stata una grande cosa a cui assistere. I set di scene sono riusciti a rompere letteralmente i giochi 3 giorni dopo l’uscita con titoli come Hitman 2. Tuttavia, a volte gli hacker hanno dovuto aspettare mesi e mesi prima che i loro giochi preferiti fossero disponibili sui siti di torrenting. Diversi gruppi di scene si sono riuniti nella lotta contro Denuvo. Nuovi gruppi come FCKDRM lavorano costantemente a nuovi modi per contrastare Denuvo.

Vedi anche

Cosa ne pensate del titolo? Fateci sapere nei commenti qui sotto e condividete i vostri pensieri.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x