Zolotic di Largo vince l’oro di taekwondo femminile alle Olimpiadi

Anastasia Zolotek, originaria di Largo, ha vinto la prima medaglia d’oro degli Stati Uniti nel taekwondo femminile olimpico sconfiggendo la russa Tatiana Menina 25-17 domenica per vincere il titolo dei pesi piuma.

La diciottenne Zolotic emette un grido primordiale mentre si infila il casco prima di ogni round. Aveva detto ad amici e familiari fin dalla prima infanzia che sarebbe diventata una campionessa olimpica e che aveva solo bisogno di un viaggio ai giochi per realizzarlo.

Zolotek e Menina hanno segnato nel primo turno segnando gol alti e nel secondo tatticamente, ma Zolotek ha superato l’avversario russo nel terzo turno con due tiri fisici dopo aver preso un punto di vantaggio nell’ultimo turno.

Zolotek è stato solo il quarto americano a raggiungere la finale olimpica di Taekwondo e solo il secondo. Stephen Lopez ha vinto gli unici due precedenti ori olimpici per la squadra statunitense nel taekwondo.

Tra gli uomini, Ulugbek Rashitov ha vinto la sua prima medaglia d’oro nel taekwondo in Uzbekistan in modo drammatico battendo il britannico Bradley Sinden.

Rashitov, 19 anni, ha segnato un tiro fisico di quattro punti negli ultimi 15 secondi per trasformare uno svantaggio di due punti in un vantaggio di due punti e mantenere il peso piuma per una vittoria 34-29 e prendere il primo Uzbekistan in assoluto. Medaglia nel taekwondo.

Rachitov è relativamente inesperto sulla scena mondiale, ma il suo successo riflette i maggiori progressi dell’Uzbekistan negli sport da combattimento, inclusa l’impressionante prestazione della squadra di boxe uzbeka a Rio de Janeiro.

Sinden non è riuscito a diventare il primo britannico a vincere una medaglia d’oro olimpica nel taekwondo, uno sport locale popolare con un impressionante elenco di campioni del mondo femminili. La due volte campionessa olimpica Jade Jones ha fallito nel suo tentativo di vincere il terzo oro consecutivo domenica scorsa con una perdita scioccante contro Kimia Alizadeh della squadra olimpica per i rifugiati.

READ  È questa la squadra Ineos Grenadiers 2021?

In altri eventi:

Recinzione

Lee Keefer ha vinto la terza medaglia d’oro degli Stati Uniti alle Olimpiadi di Tokyo, sconfiggendo la campionessa in carica Inna Deriglazova della Russia 15-13 nella finale di tiro femminile.

Kiefer è un quattro volte campione NCAA a Notre Dame. Si è classificata quinta alle Olimpiadi di Londra 2012 e decima alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016.

Lei è una medaglia d’oro olimpica per la squadra di scherma degli Stati Uniti. Marielle Zagones ha vinto la spada alle Olimpiadi del 2004 e del 2008.

Roman Cannon ha vinto la prima medaglia d’oro della Francia alle Olimpiadi di Tokyo sconfiggendo l’ungherese Gergeli Siklusi 15-10 nella finale maschile.

Cannone ha condotto 14-9 dopo due stint in un primo a 15 match e ha concluso rapidamente al terzo posto. Il 24enne Kanoni è nato in Francia ma è cresciuto negli Stati Uniti e ha frequentato la Sacred Heart University. È tornato in Francia nel 2016 per aumentare le sue possibilità di qualificazione per le Olimpiadi di Tokyo.

L’ucraino Igor Rizlin ha vinto il bronzo con una vittoria 15-12 sull’italiano Andrea Santarelli.

Sollevamento pesi

Chen Lijun ha mantenuto il record di sollevamento pesi perfetto della Cina vincendo la classe di peso maschile di 67 kg alle Olimpiadi di Tokyo.

Chen ha sollevato 187 chilogrammi nel jerk per un peso totale di 332 chilogrammi per battere il colombiano Luis Javier Moqueira di un chilogrammo. Chen era in grado di vincere la medaglia d’oro o finire sul podio dopo essere ingrassato per sconfiggere Mosquera.

La Cina ha vinto finora tutte e tre le medaglie d’oro nel sollevamento pesi a Tokyo. La vittoria di Chen arriva dopo cinque anni di crampi che lo hanno costretto a uscire dalla competizione alle Olimpiadi di Rio de Janeiro.

READ  Il National Signature Day includeva molti studenti delle scuole superiori SGV

L’italiano Mirco Zani ha sollevato 322 kg per vincere la medaglia di bronzo.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x