― Advertisement ―

spot_img
HomeTop News20 anni di evoluzione della semifinale dell'Eurovision

20 anni di evoluzione della semifinale dell’Eurovision

Malmö 2024 segna il 20° anniversario della semifinale dell’Eurovision Song Contest. Guardiamo indietro a oltre 20 anni di spettacolari semifinali!

L’Eurovision Song Contest è più di una sola notte di maggio.

Sono le tre!

Anche se erano due…

E infatti, 20 anni fa, quella era solo una serata di divertimento.

L’arrivo della prima semifinale in assoluto nel 2004 ha significato che più paesi potevano partecipare, più canzoni potevano essere ascoltate e più artisti potevano trovare nuovi fan in tutto il mondo. Significava più della cosa che amiamo più di ogni altra cosa!

Di seguito, ripercorriamo l’evoluzione di 20 anni di semifinalisti dell’Eurovision Song Contest attraverso 20 fatti intriganti e giustapposti. E abbiamo suddiviso queste curiosità con 20 voci che sono riuscite a raggiungere uno status iconico a modo loro, nonostante non abbiano mai superato le semifinali, solo per ricordarci perché ci atteniamo a quelle due notti extra a maggio.

Il 29 gennaio 2003, la European Broadcasting Union ha annunciato che il formato dell’Eurovision Song Contest come lo conoscevamo sarebbe cambiato per sempre. La grande rivelazione è stata che dalla competizione del 2004 in poi, ci saremmo sintonizzati su un affare di due notti; Una nuova brillante semifinale si svolgerà nei giorni che precedono quella che ora sarà conosciuta come la Grand Final, la festa del sabato sera a cui ci siamo seduti per decenni.

Con questo nuovo sistema, i primi 4 paesi (i 4 maggiori contributori finanziari alla competizione – Francia, Germania, Spagna e Regno Unito) si qualificherebbero direttamente per la Grand Final, insieme ai primi 10 paesi della competizione dell’anno precedente. Tutti i partecipanti rimanenti dovranno competere in questa nuova semifinale per i restanti 10 posti nella Grand Final.

Il nuovo formato ha consentito a tutti i paesi interessati di partecipare ogni anno, invece di costringerli a partecipare alla competizione secondo le vecchie regole di retrocessione, in vigore dal 1994. anno ha comportato l’impossibilità di partecipare all’anno successivo. La FOMO era insopportabile.

Questo nuovo approccio “Open Up” e “All Aboard” ha consentito a 36 paesi di prendere parte all’Eurovision Song Contest 2004, superando di gran lunga il precedente record di 26 stabilito l’anno precedente!

Il primo Eurovision Song Contest si è tenuto in semifinale mercoledì 12 maggio 2004 alle 21:00 CET, con la partecipazione di 22 paesi. La 49a edizione del concorso è iniziata.

READ  Cosa significa per gli Stati Uniti l’uscita dell’Italia dalla Belt and Road Initiative cinese?

In semifinale, Andorra, Albania, Bielorussia, Serbia e Montenegro hanno potuto godersi la gioia di partecipare per la prima volta alla competizione, visto che il Monaco ha scelto di tornare dopo un’assenza di 25 anni. Tuttavia, solo Albania, Serbia e Montenegro si sono qualificate per la Grand Final.

L’espansione dell’Eurovision Song Contest nel 2004 ha significato che avevamo tra le mani alcuni primati. Questo è stato il primo anno in cui i padroni di casa hanno riletto i punteggi della Grand Final in una sola lingua. Prima del 2004, ogni punto veniva ripetuto sia in francese che in inglese. Ma con 36 paesi che hanno votato, le cose dovevano andare ancora più veloci! Il 2004 ha segnato anche la prima volta che una voce non vincente ha ottenuto più di 200 punti. Prima di Istanbul, solo le canzoni vincitrici nel 1994 e nel 1997 avevano superato questo traguardo. Nel 2004, le prime tre canzoni hanno ottenuto più di 200 punti.

Per celebrare il 30° anniversario della vincita del famoso band contest con WaterlooUn nuovo video è stato prodotto per gli ABBA e mostrato durante la prima semifinale in assoluto nel 2004. Presentava pupazzi della band doppiati dagli stessi membri ed era intitolato ultimo filmato – Ovviamente senza lungimiranza un viaggio Quasi due decenni dopo, qualunque cosa l’emittente svedese SVT abbia fatto (o non abbia fatto, a seconda dei casi!) ha programmato per il gruppo a Malmö 2024, che sarà il 50° anniversario della loro vittoria.

Dall’introduzione delle semifinali nel 2004, il turno di qualificazione ha visto solo 4 casi di temuti punti sfocati. La Svizzera ha dato il via nel 2004, con la Repubblica Ceca che ha raccolto i punti in semifinale successiva nel 2009. Dovremmo aspettare fino a Liverpool 2023 per vedere il risultato di un’altra semifinale senza punti, quando sia Romania che San Marino hanno ottenuto i primi punti complessivi dopo il lancio.

Nel 2007, l’Eurovision Song Contest si è svolto in semifinale il 10 maggio a Helsinki. 28 paesi si sono esibiti nello spettacolo di qualificazione, che all’epoca era un record e che rimane in vigore fino ad oggi – nessun Grand Final o semifinale da quando ha avuto così tante voci in competizione in un singolo spettacolo dal vivo.

READ  COVID-19: il Giappone non ha confini. "Da gennaio, un americano su 1.000 è morto a causa del Coronavirus".

Con 42 partecipanti che hanno partecipato all’Eurovision Song Contest 2007 – un nuovo record per il numero di paesi in competizione in un solo anno – significava che ben 18 hanno affrontato la delusione di essere stati eliminati in semifinale. I cambiamenti sarebbero stati sicuramente di nuovo in arrivo…

Il 28 settembre 2007, è stato annunciato che l’EBU aveva concordato un piano per ospitare una semifinale e un gran finale ogni anno, a partire dal 2008. Secondo le nuove regole, solo i Big Four (che sono diventati i Big Five nel 2011 , in linea con il ritorno dell’Italia alle competizioni) e il Paese ospitante si qualificherà automaticamente per la Gran Finale. Tutti gli altri partecipanti dovevano partecipare a una delle due semifinali, con 10 canzoni per ciascuna qualificazione.

Nelle competizioni del 2008 e del 2009, le prime 9 trasmissioni televisive di ciascuna semifinale si sono qualificate per la Grand Final. In una svolta, per la decima qualificazione di ogni semifinale, il paese con il punteggio più alto in classifica dalle giurie di riserva, che non si era già qualificato, è stato selezionato per la finale.

In entrambe le competizioni del 2008 e del 2009, a causa di questo nuovo cambiamento nelle votazioni, le iscrizioni della Macedonia del Nord sono state abbastanza sfortunate in quanto sono state entrambe eliminate. In entrambe le occasioni, la Macedonia è arrivata decima nelle trasmissioni televisive, ma le giurie in attesa hanno favorito la Svezia eroe (2008) e Finlandia perdere il controllo (2009), che si è assicurata gli slot della Grand Final sulla Macedonia del Nord. D’altra parte, la Macedonia del Nord ha beneficiato di un’altra complicazione delle regole di voto in semifinale, nel 2006. La Serbia e il Montenegro hanno dovuto ritirarsi dalla competizione in breve tempo, solo due mesi prima che si svolgesse. Tuttavia, l’EBU ha comunque permesso loro di votare, anche se non hanno partecipato. Ed è stato grazie ai risultati concessi a Serbia e Montenegro che la Macedonia del Nord si è assicurata un posto nella Grand Final di Atene.

Ad oggi, Dana International è l’unico vincitore della competizione a tornare in Eurovision e deve affrontare la delusione di non essere riuscito a distinguersi in semifinale. 13 anni dopo la sua storica vittoria a Birmingham con la canzone DivaDana International ha gareggiato di nuovo per Israele nella competizione di Düsseldorf con Ding DongÈ arrivato 15 ° nella seconda semifinale su 19 canzoni.

READ  Bannon esplode mentre l'Italia blocca la National Gladiator School

Per la competizione del Liverpool del 2023, i giudici sono stati rimossi dal voto in semifinale, con solo un voto pubblico per decidere quali canzoni avanzano alla Grand Final. Era la prima volta dal 2010 che accadeva.

vincitore 2023, tatuaggio Da Loreen per la Svezia, in realtà non ha vinto la semifinale in cui ha gareggiato. Questa è la quinta volta che nessun grande finalista vince le semifinali a cui ha partecipato, dopo l’Ucraina nel 2004 e nel 2016, la Russia nel 2008 e l’Azerbaigian nel 2011.

Solo un vincitore dell’Eurovision Song Contest ha ottenuto lo stesso numero di punti nella Grand Final come nella semifinale – con la Finlandia Hard Rock Alleluia gestendo un conteggio di 292 in entrambi gli spettacoli. È stato un risultato record fino al 2009, quando la Norvegia fiaba Sconfiggilo nella Grand Final, non nelle semifinali, però!

Solo tre paesi non si sono qualificati per la Grand Final dall’introduzione della semifinale nel 2004: Andorra, Monaco e Slovacchia. Con il debutto di Andorra nel 2004, ora detiene il record di essere l’unico paese partecipante che non è mai apparso nell’Eurovision Song Contest Grand Final.

Ad oggi, l’Ucraina è l’unico partecipante attivo con un record di qualificazione del 100%, essendo avanzato da ogni semifinale in cui è entrato. La Serbia e il Montenegro si sono qualificate per la Grand Final in entrambe le competizioni a cui hanno partecipato, nel 2004 e nel 2005, ma sia la Serbia che il Montenegro hanno partecipato come singole nazioni dal 2007, perdendo ciascuna la Grand Final in diverse occasioni sin dal loro inizio.

Ascolta tutte le 37 canzoni dell’Eurovision Song Contest tramite i tuoi preferiti servizi di trasmissioneE guarda i video musicali ufficiali sul nostro canale YouTube:

Non dimenticare di registrarti per l’Eurovision Song Contest ufficiale le notizieIscriviti a Il podcast ufficialeE abbiamo seguito YoutubeE InstagramE tic tocE Cinguettio E Facebook – Per intrattenere gli ultimi sviluppi.