21 morti, decine di dispersi dopo il ribaltamento di una barca in Bangladesh | notizie del Bangladesh

Secondo quanto riferito, una nave passeggeri si è scontrata con una nave da carico carica di sabbia su un lago nella città orientale del Bangladesh di Bijwenagar.

Almeno 21 persone sono morte e decine sono ancora disperse quando una barca piena di passeggeri e una nave da carico carica di sabbia si sono scontrate in un lago nell’est del Bangladesh.

Il funzionario locale Hayat Dola Khan ha detto che la barca trasportava circa 60 passeggeri quando l’incidente è avvenuto venerdì su un lago nella città di Bijwanagar.

Ha detto che l’estremità rigida della nave da carico e la barca si sono scontrate, causando il capovolgimento della nave passeggeri.

“Finora abbiamo recuperato 21 corpi, tra cui nove donne e sei bambini”, ha detto all’AFP, aggiungendo che il bilancio delle vittime probabilmente aumenterà.

Non è chiaro quante persone fossero a bordo al momento della collisione e quante esattamente siano rimaste disperse. Secondo il funzionario di polizia Imran Islam, i sopravvissuti hanno detto che a bordo c’erano circa 100 persone.

Un portavoce dei vigili del fuoco locali, Tawfiq al-Islam, ha detto che i sommozzatori stavano cercando i corpi e che i rinforzi erano arrivati ​​dalle città vicine. Anche i residenti della zona si sono uniti ai soccorsi.

La polizia ha detto che almeno sette persone sono state portate in un ospedale locale dopo essere state salvate dalla barca che affonda.

“forte rumore”

La sopravvissuta Akari Akter ha detto che stava viaggiando con il figlio, la suocera e il genero sulla nave passeggeri.

“Quando è successo l’incidente, sono riuscita a tornare a nuoto a nuoto. Ha detto in lacrime.

READ  Vittima di sparatoria in strada chiama il 911, muore dopo essere stata investita dai poliziotti

Il quotidiano Daily Star di Dhaka ha riferito che un testimone oculare ha affermato che due navi mercantili hanno colpito la barca, che è affondata rapidamente.

Stavo radunando il bestiame sulla sponda dello stagno. Ho sentito un forte rumore e ho visto le navi da carico schiantarsi contro la nave passeggeri. “Ho visto il peschereccio affondare rapidamente”, ha detto al giornale il testimone Nour al-Amin.

L’area si trova a 82 chilometri (51 miglia) a est della capitale, Dacca. Le autorità locali hanno istituito una commissione per indagare sull’incidente.

Questo è l’ultimo di una serie di incidenti simili nel paese dell’Asia meridionale. Ad aprile e maggio, 54 persone sono morte in due distinti incidenti di ribaltamento di barche.

Gli esperti incolpano la scarsa manutenzione, gli standard di sicurezza lassisti nei cantieri navali e il sovraffollamento per molti degli incidenti mortali.

Le navi che trasportano sabbia si trovano basse nell’acqua e possono essere difficili da vedere in condizioni imprevedibili, specialmente in condizioni di scarsa illuminazione.

Nel giugno dello scorso anno, un traghetto è affondato a Dhaka dopo essere stato colpito alle spalle da un altro traghetto, uccidendo almeno 32 persone. Nel febbraio 2015, almeno 78 persone sono morte quando una nave sovraffollata si è scontrata con una nave mercantile.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x