A Semmering tutto da ricostruire

Il vento è stato fatale. E così, non c’è una seconda manche a Semmering, per il quarto gigante femminile della stagione di Coppa del Mondo che è stato definitivamente cancellato, dopo aver cercato di salvare ciò che poteva essere salvato con mezz’ora di ritardo fino a quando, poco prima delle 13:30, Peter Gerdol non lo aveva fatto. Riconoscendo che non ci sarebbe nulla da fare, visto che anche una partenza bassa servirebbe a poco, con raffiche molto violente anche nella parte finale del Panorama.

Quindi la gara verrà ripetuta completamente come da regolamento? Sì, dopo la prima premessa di giocare la seconda manche domani mattina, prima dello slalom previsto per il pomeriggio. Il gigante non verrà recuperato nel sito austriaco e dovrà essere riprogrammato in calendario, Dopo la prima manche, Petra Vlhova è in testa di 22 centesimi su Marta Pacino, 35 su Michel Gissin e 59 su Michaela Schiffrin (con Brignoni solo 8 °, a 1.11, e Sofia Gogia come Alice Robinson). Per lo slovacco e la stessa Konio, buona fortuna per gli altri.

Slalom confermato martedì, quando le previsioni meteo sono migliori, con temperature alle 15.15 e alle 18.30. Non era previsto un piano B alla Bormio (giocato mercoledì 30), con lo slalom di Zagabria (3 gennaio) alle porte e quello già programmato per domani.

READ  Nick Pope: il portiere di Burnley e dell'Inghilterra subirà un intervento chirurgico al ginocchio prima di Euro 2020, afferma Shaun Daiichi | notizie di calcio

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x