Abbiamo appena ricevuto la nostra prima foto di Marte dalla sonda cinese Tianwen 1, ed è mozzafiato

La sonda cinese Tianwen-1 ha restituito la sua prima immagine del MarteL’Agenzia spaziale nazionale ha detto, mentre la missione si prepara ad atterrare sul pianeta rosso entro la fine dell’anno.

La sonda, lanciata a luglio nello stesso periodo di una missione rivale degli Stati Uniti, dovrebbe entrare nell’orbita di Marte intorno al 10 febbraio.

L’immagine in bianco e nero, rilasciata venerdì dalla China National Space Administration, mostrava caratteristiche geologiche tra cui il cratere Schiaparelli e le Vales Marineris, una vasta distesa di canyon su Marte.

L’immagine è stata scattata a 2,2 milioni di chilometri (1,4 milioni di miglia) da Marte, secondo la CNSA, che ha affermato che la sonda si trova ora a 1,1 milioni di chilometri dal pianeta.

L’agenzia ha detto che la navicella spaziale robotica ha acceso uno dei suoi motori per “eseguire una correzione orbitale” venerdì e dovrebbe rallentare prima che “venga catturata dalla gravità di Marte” il 10 febbraio circa.

(China National Space Administration)

La navicella spaziale Tianwen 1 da cinque tonnellate include un veicolo in orbita su Marte, un lander e un rover che studieranno il suolo del pianeta.

Alla fine, la Cina spera che il rover atterrerà a maggio a Utopia, un colossale bacino di impatto su Marte.

Dopo aver visto gli Stati Uniti e l’Unione Sovietica aprire la strada durante la Guerra Fredda, la Cina ha versato miliardi di dollari nel suo programma spaziale guidato dai militari.

Ha fatto passi da gigante nell’ultimo decennio, inviando gli esseri umani nello spazio nel 2003.

La potenza asiatica ha gettato le basi per assemblare una stazione spaziale entro il 2022 e ottenere un punto d’appoggio permanente nell’orbita terrestre.

READ  Con quale frequenza lavi lenzuola, asciugamani, pigiami e biancheria intima

Ma Marte si è dimostrato finora un obiettivo difficile, poiché la maggior parte delle missioni inviate sul pianeta da Stati Uniti, Russia, Europa, Giappone e India dal 1960 si sono concluse con un fallimento.

Tianwen-1 non è il primo tentativo cinese di raggiungere Marte.

Una precedente missione con la Russia si è conclusa prematuramente con un fallimento del lancio.

La Cina ha già inviato due rover a la luna. Con il secondo, la Cina è diventata il primo paese a compiere con successo un atterraggio morbido sul lato opposto.

L’agenzia spaziale nazionale statunitense ha detto venerdì che tutti i sistemi di sonde Tianwen-1 sono “in buone condizioni”.

© Agence France-Presse

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x