Al-Bunyan: il B20 saudita ha voluto garantire la sostenibilità durante la presidenza italiana del G20

RIYADH – Il Saudi Business Group of Twenty (B20) durante la presidenza italiana del G20 ha voluto partecipare e collaborare con il gruppo imprenditoriale al fine di trasferire politiche e raccomandazioni per garantire la loro sostenibilità e assicurare l’influenza sostenibile del Regno dell’Arabia Saudita durante le prossime presidenze del G-20, secondo Youssef bin. Abdullah Al-Bunyan, presidente di B20 Arabia Saudita.

Ha affermato che il gruppo ha prestato molta attenzione alla stesura di una tabella di marcia per decisioni e raccomandazioni che garantissero l’effettiva partecipazione della comunità imprenditoriale saudita durante la presidenza del G20 del Regno dell’Arabia Saudita nel 2020.

Intervenendo alla Saudi Press Agency (SPA), in occasione della partecipazione del Regno dell’Arabia Saudita al Vertice dei Leader del G20 in Italia, Al-Bunyan ha indicato che gli sforzi dell’Arabia Saudita B20 si sono basati sull’interesse e sulle direttive del Custode di le Due Sacre Moschee Re Salman e il suo principe ereditario. Il principe Mohammed bin Salman bin Abdulaziz, vice primo ministro e ministro della Difesa.

Domenica, l’agenzia di stampa saudita ha riferito che il re Salman dovrebbe guidare la delegazione del Regno al vertice annuale del Gruppo dei Venti nella capitale italiana, Roma, la prossima settimana.

L’agenzia di stampa saudita ha affermato che la decisione di Sua Maestà di guidare la delegazione arriva in realtà in risposta a un invito del primo ministro italiano Mario Draghi a partecipare al vertice dei leader del G20 che si terrà il 30 e 31 ottobre.

Al-Benyan ha dichiarato: “Ci siamo interessati alla partecipazione e alla cooperazione del gruppo imprenditoriale saudita durante la presidenza italiana del G20, al fine di trasmettere politiche e raccomandazioni per garantire la loro sostenibilità e assicurare l’influenza sostenibile del Regno dell’Arabia Saudita durante il prossime presidenze del G20”.

READ  Regna Draghi alla Banca di Stato italiana che voleva imitare Wall Street

Ha aggiunto che il B20 italiano ha continuato ad adottare le priorità fissate dal B20 saudita durante la presidenza saudita del G20, evidenziando il successo della presidenza saudita che ha incluso commercio, finanza, digitalizzazione, lavoro, cambiamento climatico e maggiore partecipazione delle donne, tenendo conto conto molti. Fattori quali l’integrazione con gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, l’aumento della partecipazione delle donne all’economia globale e la creazione di un ambiente fiorente per le MPMI.

Composto da CEO di tutto il mondo, B20 è un gruppo di coinvolgimento che cerca di rappresentare la voce della comunità imprenditoriale globale in tutti i paesi membri del G20 e in tutti i settori economici. – SG / SPA

Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x