Al Samsung Galaxy e all'iPhone manca la nuova funzionalità Google Foto

Al Samsung Galaxy e all'iPhone manca la nuova funzionalità Google Foto

Google sta lanciando un nuovo modo potente per accedere e condividere i contenuti di Google Foto, ma gli utenti iPhone e la maggior parte dei principali marchi Android non si perderanno.

Come dettagliato nelle recenti immagini di Google Documento di supportoGoogle ha iniziato a implementare una nuova funzionalità chiamata Accesso predefinito alla Galleria. Questa funzionalità offre a determinati smartphone l'accesso bidirezionale alle librerie di Google Foto direttamente dalle app della galleria predefinite.

Sfortunatamente, la funzione è attualmente disponibile solo per i dispositivi OnePlus, Oppo, Realme e Xiaomi, lasciando per ora fuori dai giochi gli utenti di iPhone e Samsung Galaxy.

Con l'accesso predefinito alla galleria abilitato, gli utenti possono accedere facilmente alle proprie librerie di Google Foto senza dover passare all'app Google Foto. Ciò significa che possono sfogliare, scaricare, modificare e condividere i contenuti archiviati in Google Foto senza uscire dall'app Galleria fornita dal sistema, anche se Google Foto deve essere installato affinché la funzionalità funzioni. Ciò può essere particolarmente utile quando l'app Galleria predefinita offre funzionalità che Google Foto non supporta.

Come funziona

Ad esempio, abilitando l'accesso alla Galleria predefinita sullo smartphone Xiaomi 14, l'app Galleria inizierà a sincronizzare le foto con Google Foto in background. Per le librerie di foto più grandi, questo processo potrebbe richiedere del tempo, ma puoi continuare a utilizzare la galleria mentre il processo è in corso.

Una volta connessi, tutte le foto e i video archiviati in Google Foto possono ora essere modificati direttamente nell'app Galleria senza dover prima passare all'app Google Foto per scaricarli. Selezionando la visualizzazione Album nell'app Galleria vengono visualizzati album separati per preferiti, video, screenshot e foto scattate localmente utilizzando la fotocamera del dispositivo.

Sfortunatamente, l'app Galleria non mostrerà gli album esistenti creati nella tua libreria di Google Foto. Tutto ciò che non rientra in una delle categorie precedenti viene raggruppato in un album chiamato “Tutte le foto”.

Testare l'accesso alla Galleria virtuale su un vecchio smartphone Mi 11 Ultra ha rivelato un processo di configurazione leggermente diverso. All'utente viene data la possibilità di cambiare provider di backup come desiderato tra Microsoft OneDrive e Google Foto. Google afferma che l'accesso predefinito alla Galleria funzionerà almeno sui dispositivi con Android 11.

Avvertenze importanti

Oltre alla mancanza del supporto di Google Photo Album, l'accesso predefinito alla galleria presenta alcuni altri inconvenienti significativi.

Un avvertimento importante è che il tuo dispositivo deve rimanere configurato per eseguire il backup delle tue foto su Google Foto affinché la sincronizzazione di Google Foto funzioni. Se lo spazio di archiviazione del tuo Account Google è in esaurimento, potresti voler mantenere l'accesso alla tua raccolta senza riempirla automaticamente con nuove foto. Sfortunatamente, la disattivazione del backup di Google Foto disabiliterà l'accesso all'intera galleria predefinita e disconnetterà tutte le foto sincronizzate.

Anche se questo può essere frustrante per alcuni utenti, ha senso dal punto di vista di garantire che tutte le modifiche locali apportate si riflettano nella libreria di Google Foto.

Inoltre, ci sono casi in cui il processo di sincronizzazione non è del tutto fluido. La documentazione di Google rileva che le modifiche apportate su un dispositivo diverso o tramite il sito Web di Google Foto potrebbero sincronizzarsi correttamente con le app della Galleria collegate. Ci sono anche casi in cui i nomi degli album e le foto duplicate potrebbero non essere sincronizzati correttamente.

Per questi motivi, ti consiglio di restare con Google Foto ove possibile finché i problemi di cui sopra non saranno risolti.

Lui segue @paul_monckton Su Instagram

Altro da ForbesUn nuovo leak di Samsung rivela importanti aggiornamenti alla fotocamera del Galaxy S24 UltraAltro da ForbesGli utenti iPhone hanno appena ricevuto l'esclusiva funzione fotografica HDR Galaxy S24 di Samsung

READ  Nuova musica ambient, risultati, dischi musicali e altro ancora

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x