― Advertisement ―

spot_img
HomeTechApple offrirà il supporto RCS a partire dal 2024

Apple offrirà il supporto RCS a partire dal 2024

Il divario tra la bolla verde e la bolla blu potrebbe ridursi presto. 9to5Mac Secondo quanto riferito, Apple ha confermato che supporterà lo standard di messaggistica RCS che ha evitato a lungo. Ciò non significa che i messaggi provenienti dai dispositivi Android non verranno più visualizzati in verde nell’app Messaggi di Apple. Ciò significa che i messaggi di testo dagli iPhone ai dispositivi non iOS supporteranno il nuovo protocollo Rich Communications Services, il che significa che non dovranno passare attraverso il vecchio sistema SMS (e MMS). Nella dichiarazione fornita, Apple ha affermato: “Crediamo che RCS Universal Profile fornirà una migliore esperienza di interoperabilità rispetto a SMS o MMS”.

Questo supporto funzionerà insieme a iMessage, che continuerà a essere l’esperienza di messaggistica migliore e più sicura per gli utenti Apple. Con nuove funzionalità come la trascrizione dei memo vocali e il check-in che non sono disponibili su RCS, iMessage può comunque superare le app di messaggistica di testo predefinite su Android. Significa anche che potrebbe non esserci alcun cambiamento nei colori dei fumetti della chat.

Google esiste da molto tempo Catturato In quello di Apple Non supporta RCS, affermando che l’esperienza di messaggistica tra iPhone e non iPhone è così obsoleta che è anche possibile utilizzare un cercapersone. Con il supporto RCS, i messaggi tra dispositivi Android e iOS saranno più sicuri (rispetto agli SMS), mentre i media potranno essere condivisi con una qualità superiore.

In una dichiarazione rilasciata giovedì, Google ha affermato di essere felice di vedere il supporto di Apple per RCS. “Accogliamo con favore la partecipazione di Apple al nostro lavoro in corso con GSMA per far avanzare RCS e rendere la messaggistica più giusta e sicura, e non vediamo l’ora di lavorare con loro per implementarlo su iOS in un modo che funzioni per tutti”, ha affermato Google. Pubblicare Su X.

READ  L'aggiornamento Genshin Impact 2.4 arriva il 5 gennaio con due nuovi personaggi

Un portavoce della GSMA ha dichiarato a Engadget all’inizio di quest’anno che RCS Universal Profile (UP) “fornisce al settore un servizio di messaggistica aperto, coerente e universale su reti e dispositivi. Semplifica l’interoperabilità, consente agli OEM e ai fornitori di sistemi operativi di raggiungere dimensioni e offre ai consumatori l’opportunità di sperimentare… Messaggi più ricchi e coerenti indipendentemente dal dispositivo o dalla rete.”

Non è ancora chiaro esattamente quando Apple prevede di abilitare il supporto RCS UP, anche se la dichiarazione dice “entro la fine del prossimo anno”. L’annuncio odierno coincide con la data limite entro la quale le imprese possono presentare ricorso dinanzi al Tribunale dell’Unione europea. Apple lo è Secondo quanto riferito, non vede l’ora di affrontare la sfida La decisione dell’Unione Europea di inserire l’intero App Store nell’elenco antitrust digitale ai sensi della legge sui mercati digitali.

A settembre, Apple ha lanciato la serie iPhone 15, i primi telefoni dell’azienda dotati di porte di ricarica USB-C invece di Lightning. Questa settimana abbiamo visto anche la notizia del rilascio dello standard di ricarica wireless Qi 2 con i nuovi iPhone tra i primi dispositivi disponibili compatibili con i protocolli aggiornati.

Che sia dovuto alle normative UE o ad altri motivi, Apple sta chiaramente aprendo parti del suo giardino recintato per giocare bene con altri dispositivi. E forse, solo forse, non dovrai “comprare un iPhone a tua mamma”.

Aggiornato il 16 novembre 2023 alle 19:00 ET: Questa storia è stata aggiornata con una dichiarazione di Google.