Apple rilascia l’app Journal con l’aggiornamento iOS 17.2. Tutto quello che vuoi sapere sulla nuova applicazione

Apple rilascia l’app Journal con l’aggiornamento iOS 17.2.  Tutto quello che vuoi sapere sulla nuova applicazione

Apple ha finalmente rilasciato l’app Journal per gli utenti iPhone con il nuovo aggiornamento iOS 17.2. L’app Journal è stata annunciata alla Worldwide Developers Conference nel giugno di quest’anno, ma solo ora è arrivata agli utenti finali.

Leggi anche: Apple lancia l’aggiornamento iOS 17.2 con l’app Journal, registrazione spaziale e altro ancora

“Siamo entusiasti di portare i vantaggi del journaling a più persone”, ha affermato Bob Borchers, Vice President of Worldwide Products di Apple, commentando la nuova app Journal nell’ultimo comunicato stampa dell’azienda. “Journal rende più semplice conservare ricordi ricchi e potenti”. , e pratica la gratitudine attraverso… “Organizzando in modo intelligente le informazioni personali di un utente, direttamente dal suo iPhone. Permettiamo ad altre app quotidiane di offrire gli stessi suggerimenti personalizzati mantenendo il massimo livello di privacy.”

Cos’è l’applicazione della rivista?

L’app Journal è progettata per aiutare gli utenti a esprimere e mettere in pratica la gratitudine ripensando ai momenti quotidiani o agli eventi speciali della loro vita. Gli utenti possono iniziare inserendo testo e successivamente aggiungere foto, musica, video, registrazioni audio e posizioni nell’app Journal.

Inoltre, la nuova app invierà anche suggerimenti personalizzati per le voci del diario utilizzando l’apprendimento automatico sul dispositivo, il che significa che questi suggerimenti sono privati ​​e specifici per l’utente. L’app Journal invierà inoltre agli utenti un promemoria all’inizio o alla fine della giornata per contribuire a rendere l’inserimento nel journal una pratica coerente nella loro vita.

Focus sulla privacy:

Apple afferma che l’app Journal è stata progettata con “la privacy al centro”. Tuttavia, le voci dell’app Journal vengono crittografate una volta bloccato l’iPhone. Inoltre, gli utenti possono anche aggiungere protezione nell’app Journal utilizzando una password, Face ID o Touch ID. Anche le voci del diario salvate su iCloud sono crittografate end-to-end, il che significa che solo gli utenti possono accedere a questi dati.

READ  L'iPhone 13 è stato il re delle entrate globali degli smartphone, stabilendo record nel 2021

Avviso importante!Livemint è in cima alle classifiche come il sito di notizie in più rapida crescita al mondo 🌏 clicca qui per saperne di più.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x