Apple sta lavorando per risolvere il problema che impedisce agli allarmi dell'iPhone di non suonare

Apple sta lavorando per risolvere il problema che impedisce agli allarmi dell'iPhone di non suonare

Apple sta lavorando a una soluzione rapida per riportare tutti in carreggiata

Un problema software ha fatto addormentare alcuni utenti iPhone sentendo gli allarmi silenziosi, provocando un'ondata di post frustranti sui social media. Molte persone fanno affidamento sul telefono come sveglia principale e i risvegli inaspettati possono causare un po' di caos ai mattinieri. Fortunatamente, Apple sta lavorando a una soluzione rapida per riportare tutti in carreggiata. BBC menzionato,

Un utente di social media si è lamentato di aver impostato “cinque allarmi” e non sono attivati.

Pur confermando il problema con gli allarmi silenziosi dell'iPhone, Apple non ha specificato la causa né offerto una soluzione alternativa per evitare la sveglia persa. Inoltre, il numero degli utenti interessati e dei modelli specifici di iPhone sono ancora sconosciuti.

La notizia è apparsa originariamente al Today Show della NBC, evidenziando la difficile situazione dei mattinieri. In assenza di una soluzione ufficiale, gli utenti possono provare alcune soluzioni alternative:

Ricontrolla le impostazioni: Assicurati che gli allarmi siano impostati correttamente e che il volume sia appropriato.

Sospetto vantaggio di attenzione: Alcuni ipotizzano che le “funzioni di attenzione” di Apple possano silenziare gli allarmi.

Queste funzionalità, disponibili su iPhone X e modelli successivi, regolano automaticamente il livello del volume degli avvisi in base all'attenzione dell'utente. Gli utenti di TikTok suggeriscono che queste funzionalità potrebbero disattivare gli allarmi se gli utenti dormono rivolti verso lo schermo.

Apple punta a una soluzione rapida, ma fino ad allora gli utenti potrebbero dover ricorrere a sveglie più vecchie per assicurarsi di svegliarsi all’ora giusta.

READ  xQc ruggisce per l'enorme record di Twitch in mezzo al clamore della beta di Overwatch 2

Gli allarmi rotti dell'iPhone non sono una novità per iOS: nel 2015 Apple ha rilasciato un aggiornamento per sistemare gli allarmi, tra le altre cose, e si verificano anche su altri dispositivi.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x