Atalanta Sassuolo, Gomez non ancora convocato: si allena in orari diversi

Secondo La Gazzetta dello Sport, Gomez si allena da solo all’Atalanta da pochi giorni: anche Papu è stato escluso dal match contro il Sassuolo.

Quello che sperimenta Alejandro Gomez È un inizio d’anno diverso dal resto dell’anno. Per più di un mese, poiché c’era un’accesa discussione con Gasperini Il suo mondo è cambiato al punto da diventare la sua realtà quotidiana Atalanta Non ha niente a che fare con quello che è successo negli ultimi sei anni.

Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ effettivamente riportato, da mercoledì Babu Si è allenato in disparte a Zingonia. In realtà lo ha già fatto prima, lavorando in un altro campo ma allo stesso tempo con i suoi compagni di squadra (con i quali condivideva anche spogliatoio e sala da pranzo), mentre il suo programma ora è completamente diverso.

Quindi si allena da solo e le sue relazioni con il resto del team, del personale e dei manager sono indirette. L’argentino non è effettivamente fuori rosa, ma è sorta una frattura che oggi sembra difficile da curare. Nel frattempo, il numero 10 è per la dea È stato nuovamente escluso dalla lista dei convocati per la partita contro Sassuolo.

Dallo scorso 1 dicembre, da quando è scoppiata una lite con il suo allenatore, non è mai più stato zitto, è solo contro di lui. Juventus Rappresentava una piccola tregua. Ma anche in quell’occasione, il fallimento nel celebrare l’obiettivo di Freuler con i suoi compagni di squadra era un’alienazione dal copione della squadra.

READ  Roma Torino 3-1: gol e partita di campionato italiano più in vista, e il terzo Gilorossi

Nelle ultime settimane, le contraddizioni sono state con Percassi (Con chi era faccia a faccia fatto anche con sottotono in alto) sono diventati meno decisi, ma con Gasperini nulla è cambiato. La sensazione è che nella società stiamo assistendo, con grande rammarico, a qual è la conclusione che nessuno fino a poco tempo fa avrebbe potuto immaginare.

Come ti sei fatto pensare bene oggi Gomez Non poteva più restare Atalanta Ma il club non poteva permettersi di vendere la sua carta. Il Babu Per poter lasciare Bergamo, Ma l’azienda vuole generare reddito .

Per la famiglia Percassi vendere un giocatore di questo valore, soprattutto dopo a un diretto concorrente, significa fare un vero sacrificio, ma d’altra parte Gomez che si è separato in casa fino a giugno è una personalità piuttosto grande.

L’azienda si è già schierata con Gasperini, ma sa anche di avere ancora qualche settimana per vedere quali sviluppi (e se succederanno). Ulteriori discussioni con l’allenatore e l’agente del giocatore aiuteranno a guidare la strada. Nel frattempo, Inter E il Milano E il Roma e Napoli Oppure i potenziali pretendenti che si sono messi in fila con Gomez, in attesa di capire come si svilupperà la situazione.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x