Borsa Italiana, Commento alla sessione odierna (23 dicembre 2020)

I principali indici di Borsa italiana e dei principali mercati finanziari europei hanno registrato un anticipo di oltre mezzo punto percentuale. Giornata positiva per Enel

Avanzare di oltre mezzo punto percentuale Per quanto riguarda i principali indicatori della Borsa italiana e dei principali mercati finanziari europei, dopo il rimbalzo del giorno precedente. Per Piazza Affari questa è l’ultima seduta prima della pausa nataliziaLe contrattazioni riprenderanno quindi regolarmente lunedì 28 dicembre. Secondo Pierre Ferrett – Technical Analyst di ActivTrades – Gli investitori continuano a spingere le azioni al rialzo, con l’obiettivo di compensare e chiudere il gap ribassista che era stato lasciato aperto all’inizio della settimana, mentre il sentiment ha ricevuto una nuova spinta positiva dalla decisione del blocco dei trasporti franco-britannico. Sebbene non sia previsto un forte movimento direzionale nel mercato prima del 2021, Lo scenario rialzista rimane probabile Poiché le leve rialziste sono ancora più forti delle leve ribassiste, ha previsto l’esperto.

Il 14.10 FTSEMib È aumentato dello 0,62% a 21.979 punti, dopo aver toccato il livello più alto a 22026 punti. Allo stesso tempo FTSE Italia All Share Ha ottenuto lo 0,65%. Segno più per il file Cappello medio di FTSE Italia (+ 0,41%) e Stella FTSE Italia (+ 0,26%).

L ‘Euro È ancora inferiore a $ 1,22, invece Bitcoin Ha restituito più di $ 23.500 (circa 19.500 euro).

Il Btp-Bund Spread È superiore a 115 punti.

Sicuramente una giornata positiva per Enel (+ 2,04% a 8.236 €). Il colosso elettrico ha annunciato che la controllata Enel Produzione, la società EP Slovakia e la società ceca Energetický a průmyslový Holding (joint EPH) hanno siglato un nuovo accordo che modifica alcuni termini e condizioni del contratto firmato il 18 dicembre 2015 (era già stato modificato in seduta. Per l’anno 2018) tra le società E sulla cessione della partecipazione di Enel Produzione in Slovenské elektrárne.

READ  Robert A. Mundell, il padre di Euro e Reagan, all'età di 88 anni

Buona performance per le società attive nel risparmio gestito. Banca Generali e Mediolanum Bank Guadagnano rispettivamente il 2,4% e l’1,28%.

Atlantia Confermato in territorio negativo (-0,72% a 14,48 €). Il Consiglio di Amministrazione di Cassa Depositi e Prestiti (CDP) ha dato il via libera a CDP Equity per una presentazione da parte di un consorzio composto da CDP Equity, Blackstone Infrastructure Partners (Blackstone) e Macquarie Infrastructure and Real Assets (MIRA) un’offerta non vincolante relativa all’investimento di capitale nella società Affiliata Autostrade per l’Italia (ASPI). Obiettivo dell’operazione è l’acquisizione da parte del Consorzio dell’intera partecipazione di Atlantia in ASPI, pari all’88,06% del capitale sociale.


Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x