Campo di Bocce festeggia 25 anni a Los Gatos

Campo di Bocce festeggia 25 anni a Los Gatos

Venticinque anni fa, Tom Albanese ebbe l’idea di aprire un campo da bocce e un ristorante italiano dopo aver viaggiato a Campobasso, in Italia, e aver visto il modo in cui questo sport univa le persone.

Aveva un campo da bocce nel suo cortile dove lui e la sua famiglia ospitavano tornei di beneficenza, ma decisero di ampliarlo in una società chiamata Campo di Bocce, situata in 565 University Ave.

“Ho detto: ‘La vita è troppo breve per divertirmi un po’”, ricorda Albanese. “Volevo solo un posto per tutti i miei amici, un bicchierino di vino, salame e formaggio il venerdì pomeriggio e giocare a bocce. Così sono andato a casa e ho comprato questo deposito di legname a Los Gatos”.

Per celebrare un quarto di secolo di attività, Campo di Bocce ospita il suo annuale torneo di bocce a San Valentino il 12 febbraio. Il torneo di San Valentino del Maureen Memorial prende il nome dalla defunta moglie albanese.

Campo di Bocce è affiliato alla American Bocce Federation e ospita numerosi tornei di beneficenza. Il club ha restituito più di 8 milioni di dollari alla comunità nei suoi 25 anni di storia.

Nel 1998, l’Albanese ha collaborato con l’amico di lunga data ed ex allenatore dei 49ers Steve Mariucci per avviare un corso di beneficenza. Anni dopo, ha coinvolto l’ex allenatore dei Raiders John Madden, con il quale ha giocato nella squadra di bocce del Pleasanton, per creare “Madden-Mariucci Tournament: Battle of the Bay”.

Questi eventi hanno raccolto fondi per dozzine di enti di beneficenza, tra cui Ronald MacDonald Charities, Special Olympics e organizzazioni locali come il dipartimento di polizia di Los Gatos Monte Sereno e la Los Gatos High School.

READ  L'italiana Coccinelle vende il dramma LGBTQ "Neighbor" agli Stati Uniti

“Sono stato praticamente a Los Gatos per tutta la mia vita. Los Gatos è molto vicino e caro al mio cuore”, dice Albanese. “Sono cresciuto per ricambiare, e questa è la parte divertente. … È radicato solo nel modo in cui siamo stati educati, i nostri amici e la nostra società”

Il torneo Madden-Mariucci si svolge ogni anno a giugno e Albanese ha affermato che il torneo di quest’anno onorerà Madden, scomparso lo scorso dicembre.

“John si è rivelato un amico straordinario e ha supportato tutti i nostri problemi per cui stavamo lottando, in particolare bambini e atleti. È stato un match perfetto per lui far parte del nostro gruppo”, afferma Albanese. “È stato molto generoso.

“Mi guardo indietro ed è quello che porta le bocce; unisce le persone in un’atmosfera che è stata molto favorevole alla costruzione di molti compagni”.

Mentre la sede di Los Gatos è riuscita ad arrivare a questo anniversario, le sedi di Livermore e Fremont a Campo de Bocchi hanno chiuso i battenti nella primavera del 2021 a causa della pandemia.

Albanese dice di essere grato per tutto il sostegno della comunità che il ristorante ha ricevuto nel corso degli anni.

“Ti dico che questo è stato un anno e mezzo molto doloroso, come lo è stato per molte altre persone. È stato davvero difficile chiudere Livermore”. “Los Gatos è sopravvissuto; stiamo attraversando un periodo un po’ difficile ora, ma non andremo da nessuna parte. Saremo qui sicuramente per altri 25 anni”.

Campo di Bocce ha tenuto la famiglia al centro delle sue attività. Ben M, cognato di Albanese, è Direttore delle Operazioni e ha assunto responsabilità amministrative negli ultimi anni.

READ  Cristiano Ronaldo: l'allenatore della Juventus Allegri dice che l'attaccante "non ha espresso la volontà di partire"

“Le famiglie – 90 anni, compleanni di 10 anni – vengono in tutti i diversi ceti sociali, e questo è stato davvero utile”, afferma Albanese. “I dipendenti che abbiamo assunto da bambini ora sono adulti con famiglie. Alcuni di loro si sono persino incontrati a casa nostra, hanno suggerito il nostro posto e hanno tenuto una cena di prova a casa nostra.

“La mia definizione di successo è ascoltare queste persone ridere e divertirsi”, aggiunge. “Per me è stato un successo, ed esiste ancora oggi. Questo è ciò che offre il nostro posto. Le persone perdono il lavoro e le idee ed entrano e si preoccupano di mettere la palla grande accanto a quella piccola. È così semplice”.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x