Christian Karl Gerhartsreiter: Dov’è Clark Rockefeller adesso? La posizione di Conman è stata esplorata prima di Dateline: Secrets Revealed

Christian Karl Gerhartsreiter: Dov’è Clark Rockefeller adesso?  La posizione di Conman è stata esplorata prima di Dateline: Secrets Revealed

Clark Rockefeller era uno dei numerosi pseudonimi utilizzati dal truffatore Christian Karl Gerhartsreiter dopo essersi trasferito negli Stati Uniti per commettere una serie di crimini, tra cui il rapimento e l’aggressione di sua figlia, fino a quando non fu giudicato colpevole nel 2009 e condannato a quattro o cinque anni di prigione.

Nel 2013, Rockefeller è stato condannato per l’omicidio di un sammarinese scomparso, Jonathan Sohos, scomparso nel 1985 con sua moglie Linda, mentre il criminale si trovava nella pensione della loro famiglia. Resti scheletrici ritenuti appartenenti all’uomo scomparso furono scoperti nel loro cortile nel 1994 e furono confermati come suoi solo nel 2010. Il truffatore fu condannato a 27 anni di prigione per l’omicidio.

Copertina di YouTube

Secondo il Dipartimento penitenziario della California, Christian Karl Gerhartsreiter, noto anche come Clark Rockefeller, sta attualmente scontando la sua pena nella prigione di stato di San Quentin.

Dateline: segreti rivelati Oxygen è destinato a rivisitare la bufala del truffatore vecchia di decenni in un episodio intitolato Falso Rockefeller. La sintesi afferma quanto segue:

“Un truffatore dell’alta società con un talento nel raccontare bugie, il truffatore noto come Clark Rockefeller è accusato di omicidio; per risolvere il mistero, gli investigatori del caso irrisolto iniziano a ripercorrere i suoi passi lungo una scia di inganni che dura da decenni.”

Il prossimo episodio andrà in onda sul canale mercoledì 17 maggio alle 20:00 ET.


Il truffatore Christian Karl Gerhartsreiter, noto anche come Clark Rockefeller, è stato condannato per omicidio di primo grado derivante dalla scomparsa del 1985.

Copertina di YouTube

Il truffatore di origine tedesca Christian Karl Gerhartstraiter, che prese il nome di Clark Rockefeller e si atteggiò a membro della famosa famiglia Rockefeller negli anni ’90, è stato condannato a 27 anni di ergastolo nell’agosto 2013 per l’omicidio di Jonathan Sohus, figlio di Rockefeller. Figlio della sua padrona di casa a San Marino, scomparsa nel 1985. Attualmente sta scontando una pena nella prigione di stato di San Quentin in California..

READ  Il segreto di Hugh Grant: «Avevo paura di recitare con Nicole Kidman Ora ho più rispetto per me stesso» - Corriere della Sera

Conosciuto con lo pseudonimo di Rockefeller, rimase nella guest house dei Soho finché Jonathan e sua moglie Linda scomparvero senza lasciare traccia. A quel tempo, usava uno pseudonimo diverso, Christopher Mountbatten Chichester. Poco dopo la loro scomparsa, il truffatore stesso scomparve e non riapparve fino a tre mesi dopo a Greenwich, nel Connecticut, sotto il nome di Christopher Crowe.

Rockefeller è stato condannato per omicidio di primo grado nell’aprile 2013. Secondo quanto riferito, i resti smembrati di Jonathan Sohus sarebbero stati trovati nel 1994 nel cortile della casa sammarinese che un tempo era di proprietà di sua madre Didi. Dalle informazioni risulta che l’imputato ha utilizzato un oggetto appuntito e uno contundente per uccidere la vittima. La moglie di Jonathan, Linda, scomparsa nello stesso periodo, è ancora scomparsa.

Nel 2009, Rockefeller è stato condannato per aver rapito la figlia di sette anni dalla sua ex moglie l’anno precedente. Al momento del processo per omicidio, stava scontando una pena detentiva da quattro a cinque anni in Massachusetts ed è stato trasferito in California. Il 52enne ha utilizzato diversi pseudonimi nel corso dei decenni prima di impersonare Clark Rockefeller.

Nato come Christian Karl Gerhartstraiter, arrivò negli Stati Uniti dalla Germania nel 1978 da adolescente con un visto turistico. Inizialmente trascorse alcuni anni nel Connecticut prima di trasferirsi nel Wisconsin, dove sposò una donna per ottenere una carta verde e se ne andò subito dopo. Si trasferì poi in California e si stabilì nella ricca comunità di San Marino come Christopher Chichester dal 1983 al 1985.

Ad un certo punto, finse di essere uno studente di cinema e si vantò di essere un re inglese. Successivamente, usò lo pseudonimo di Christopher Crowe e affermò di essere un produttore e regista Alfred Hitchcock presentauna serie televisiva che aveva un regista con lo stesso nome, prima di trasferirsi a New York City come Clark Rockefeller.

READ  Guida all'evento di Pasqua della Grande Los Angeles: cacce alle uova, brunch ai conigli e altro nel 2022

Scopri di più sul caso contro Christian Karl Gerhartsreiter, noto anche come Clark Rockefeller, su Dateline: segreti rivelati Questo mercoledì.

Link veloci

Altro da Sportskeeda

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x