― Advertisement ―

spot_img
HomescienceCome scattare foto dell'eclissi lunare di un cacciatore con un iPhone

Come scattare foto dell’eclissi lunare di un cacciatore con un iPhone

È grande e luminoso e molto presto si avvicinerà all’orizzonte orientale vicino a te, ma come puoi scattare foto della luna piena solo con uno smartphone?

Al tramonto di sabato, la luna piena di ottobre, conosciuta come la Luna del Cacciatore, apparirà a est come una bellissima palla arancione tenue. Uno spettacolo indimenticabile che accade solo una volta ogni “mese” (29 giorni).

Altro da ForbesGuarda l’eclissi della Luna del Cacciatore sorgere con Giove: il cielo notturno di questa settimana

Questa luna piena andrà anche alla deriva nell’ombra della Terra nello spazio per causare un’eclissi lunare parziale. Ciò si vedrebbe meglio in Europa, Africa e Asia, dove il nostro satellite naturale perderà la sua luminosità (il che renderà più facile scattare foto) e sembrerà che ne sia stato estratto un piccolo, misterioso bocconcino.

Questa piccola eclissi lunare entrerà nelle sue fasi finali proprio come l’eclissi negli Stati Uniti nordorientali vede il sorgere della luna, ma vale sicuramente la pena fotografare la tonalità arancione iniziale della superficie lunare – un fenomeno che si verifica solo per pochi minuti ogni mese. . Ecco come:

1. Trova una buona posizione

Per ottenere una buona foto del sorgere della luna, ovviamente devi essere in una posizione in cui puoi vedere fino all’orizzonte orientale. Il secondo o il terzo piano di solito funzionano bene, anche se speri anche che non ci siano nuvole basse.

2. Sfrutta lo zoom ottico

Il teleobiettivo del tuo smartphone, se ne hai uno, ti sarà molto utile. Tuttavia, evita di utilizzare la modalità zoom digitale, presente su tutte le fotocamere, poiché ritaglia solo l’immagine. Un altro approccio è trovare un obiettivo zoom con clip, che costa pochi dollari.

Se hai un telescopio, considera di puntarlo verso la luna e di scattare una foto veloce con il tuo smartphone attraverso l’obiettivo. Funziona bene.

3. Usa un treppiede

La chiave per ottenere una buona foto della luna con uno smartphone è mantenerlo fermo, il che è meglio se si utilizza un piccolo treppiede collegato a un supporto universale per smartphone. Un altro buon modo per mantenere il tuo smartphone ragionevolmente stabile è posizionarlo su una sporgenza o appoggiarlo su una superficie piana.

4. Non toccare il tuo smartphone

Toccando lo schermo per scattare una foto si provocano vibrazioni che sfocano l’immagine. Utilizza invece un pulsante di scatto remoto, ad esempio un telecomando Bluetooth, o i pulsanti di controllo del volume su un paio di auricolari, cablati o wireless, per attivare il pulsante di scatto. Se utilizzi un treppiede, puoi anche utilizzare per alcuni secondi la funzione di ritardo del timer integrata nello smartphone, che consentirà allo smartphone di stabilizzarsi dopo aver toccato lo schermo.

5. Blocca la messa a fuoco sulla luna

Sul tuo iPhone, tocca la luna per metterla a fuoco, quindi toccala nuovamente per alcuni secondi, bloccando la messa a fuoco. Sul lato destro ci sarà un’immagine del sole, che dovrai trascinare verso il basso (per abbassare l’ISO e l’esposizione) finché non inizierai a vedere i dettagli sulla luna.

6. Trova un’app fotografica

Le app di terze parti, come Camera+ 2, VSCO e Yamera, ti offrono un maggiore controllo sulle impostazioni della fotocamera del tuo smartphone rispetto alle app integrate. Ad esempio, ti consente di modificare ISO e velocità dell’otturatore, ma cattura anche in RAW, che è un formato di file più grande che può essere elaborato successivamente più facilmente senza perdere la qualità dell’immagine.

7. Porta con te una batteria

Ci vogliono circa cinque o 10 minuti perché appaia la luna, ma probabilmente trascorrerai almeno 20 minuti con la fotocamera dello smartphone costantemente accesa. Ciò scaricherà rapidamente la batteria, quindi assicurati di avere una batteria nelle vicinanze per ricaricare lo smartphone se necessario.

La prossima luna piena dopo la “Luna del Cacciatore” sarà la “Luna del Castoro” lunedì 27 novembre 2023.

Sono un esperto di eclissi – Redattore WhenIsTheNextEclipse.com E autore La guida completa alla grande eclissi nordamericana dell’8 aprile 2024. Per le ultime notizie sull’eclissi solare dell'”Anello di Fuoco” – comprese le opzioni di viaggio e alloggio –Dai un’occhiata al mio feed principale Nuovi articoli ogni giorno.

Ti auguro cieli sereni e occhi spalancati.

Seguimi Twitter O LinkedIn. pagando per me sito web O alcuni dei miei altri lavori Qui.

READ  Il rover Perseverance scopre prove di catastrofici cambiamenti climatici nel lontano passato di Marte