Dovresti disattivare la nuova funzionalità NameDrop di Apple? Intervengono gli esperti – Nazionale

Dovresti disattivare la nuova funzionalità NameDrop di Apple?  Intervengono gli esperti – Nazionale

Il lancio della nuova funzionalità NameDrop di Apple ha spinto alcuni dipartimenti di polizia statunitensi a condividere le preoccupazioni sulla privacy dei bambini.

NameDrop, attualmente disponibile su iOS 17.1 di Apple, consente agli utenti di iPhone o Apple Watch di condividere rapidamente le informazioni di contatto tenendo due dispositivi vicini.

Domenica, il dipartimento di polizia di Watertown nel Connecticut ha avvertito su Facebook che “chiunque può posizionare il proprio telefono accanto al tuo (o a quello di tuo figlio) e ricevere automaticamente le informazioni di contatto tra cui foto, numero di telefono, indirizzo e-mail e altro, con un clic”. Dallo schermo sbloccato.”

Anche il dipartimento di polizia di Jefferson Hills in Pennsylvania ha condiviso domenica un avvertimento su Facebook, chiedendo ai genitori di proteggere i propri figli modificando l’impostazione NameDrop predefinita sui loro telefoni.

Nonostante queste preoccupazioni, l’analista di tecnologia e sicurezza informatica Ritesh Kotak afferma che la nuova funzionalità NameDrop è sicura. Dice che la polizia probabilmente non ha capito bene come funzionava.

La storia continua sotto l’annuncio

“L’idea sbagliata è che posso semplicemente prendere il mio iPhone, avvicinarmi a qualcuno, toccare i dispositivi e all’improvviso le sue informazioni vengono rubate. Non funziona in questo modo”, ha detto Kotak a Global News.


Fare clic per riprodurre il video:

Apple sta apportando grandi cambiamenti alla privacy


NameDrop può consentire ad altri di rubare le tue informazioni?

Quello Spiegazione sul sito web di Apple Dice che i dispositivi devono trovarsi a pochi centimetri l’uno dall’altro affinché NameDrop funzioni. Gli utenti devono quindi acconsentire al trasferimento delle informazioni.

La storia continua sotto l’annuncio

“Non possono essere a trenta centimetri di distanza”, ha detto Kotak. “Penso che a questo punto, se qualcuno mi si avvicinasse così tanto, questo di per sé dovrebbe essere un campanello d’allarme e un campanello d’allarme.”

Il trasferimento NameDrop viene annullato immediatamente se i due dispositivi vengono allontanati l’uno dall’altro o se uno degli iPhone viene bloccato.

Kotak afferma di aver testato personalmente la funzionalità e sembra essere “sicura” sia per gli utenti comuni che per i genitori.

“Da tutto quello che ho vissuto, tutto quello che ho visto, non vedo queste preoccupazioni”, ha detto.

NameDrop è disponibile anche su watchOS 10.1 e fa parte della funzione Airdrop del software.

Se gli utenti scelgono di disabilitare la funzione NameDrop, possono farlo tramite le impostazioni del proprio dispositivo selezionando “AirDrop” e disattivando “Avvia condivisione riunendo i dispositivi”.

“Capisco che ci siano preoccupazioni, ma questa funzionalità è sicura”, ha detto Kotak.

&Copy 2023 Global News, una divisione di Corus Entertainment Inc.

READ  Google si prepara per il futuro del lavoro remoto con un'area di lavoro rinnovata

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x