“È brutto” – Il giocatore italiano Paolo Garbisi si scusa dopo il dramma dei rigori contro la Francia

“È brutto” – Il giocatore italiano Paolo Garbisi si scusa dopo il dramma dei rigori contro la Francia

Il fuoriclasse italiano Paolo Garbisi ha chiesto scusa ai tifosi dopo il suo cruciale errore nel finale dello scontro delle Sei Nazioni contro la Francia.

Gli Azzurri cercavano la prima vittoria in assoluto nel Sei Nazioni in casa della Francia, l'unica vittoria precedente in terra francese risale al 1997, tre anni prima della loro partecipazione alla competizione.

Domenica sono andati molto vicini a raggiungere questa sfuggente vittoria, all'ultimo minuto pena Ha dato a Garbisi la possibilità di diventare campione con un pareggio 13-13.

Il rigore sbagliato nel finale da Paolo Garbisi ha fatto sì che l'Italia sprecasse la prima vittoria del Sei Nazioni in casa della Francia. Immagine: Federogbe/Federogbe tramite Getty Images

Quando la stella del Tolone ha fatto un passo indietro per calciare, la palla ha vacillato ed è caduta dal tee, spingendolo a riposizionarla rapidamente al suo posto allo scadere del cronometro.

Col passare del tempo, si è precipitato a calciare e il tiro alla fine è stato deviato a destra prima di uscire dal palo per spezzare il cuore degli italiani.

Garbisi ha poi chiesto scusa ai fedeli italiani per quanto accaduto.

Paolo Garbisi si è scusato con i tifosi italiani dopo aver sbagliato un calcio di rigore nel finale.  Immagine: Federogbe/Federogbe tramite Getty Images
Paolo Garbisi si è scusato con i tifosi italiani dopo aver sbagliato un calcio di rigore nel finale. Immagine: Federogbe/Federogbe tramite Getty Images

“Stavo pensando di fidarmi davvero del mio processo, fa parte del mio lavoro finire il calcio.

“Me ne assumo la piena responsabilità e mi dispiace per la squadra perché pensavo che fosse fantastica.

Ha aggiunto: “E anche per tutti i tifosi italiani, questa è una brutta cosa per me, e lavorerò per risolvere il problema”.

Il risultato lascia la squadra di Gonzalo Quesada ultima nella classifica delle Sei Nazioni dopo aver completato tre turni di competizione.

READ  La comunità fuoristrada elogia Block - DirtFish

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x