È morto all’età di 79 anni il capocannoniere di tutti i tempi della Nazionale italiana, Gigi Riva

È morto all’età di 79 anni il capocannoniere di tutti i tempi della Nazionale italiana, Gigi Riva

ROMA (Reuters) – Luigi “Gigi” Riva, capocannoniere di tutti i tempi della Nazionale italiana, è morto all'età di 79 anni.

Riva, la cui presenza fisica e tiro potente gli è valso il soprannome di Rombo di Tono, ha segnato 35 gol in 42 presenze con la Nazionale.

Riva si è ammalato nel fine settimana nella sua casa in Sardegna ed è stato curato per un problema cardiaco.

Ha fatto parte della squadra italiana che ha vinto il campionato europeo nel 1968 e ha giocato anche la Coppa del mondo del 1970 quando era seconda alla grande squadra brasiliana che includeva Pelé.

Con il suo vicino nome Gianni Rivera, Riva era una celebrità del calcio italiano poiché la televisione a colori portava gli eventi dal vivo a un pubblico più ampio. Si è classificato secondo dietro a Rivera per il Pallone d'Oro assegnato al miglior giocatore d'Europa nel 1969.

Riva ha giocato gran parte della sua carriera calcistica con il Cagliari ed è stato il capocannoniere del campionato italiano quando la squadra sarda vinse lo scudetto per l'unica volta nella sua storia nel 1970. Era presidente onorario del club al momento della sua morte.

Gli infortuni segnarono l'ultima parte della sua carriera da giocatore e lo costrinsero al ritiro nel 1976, dopo aver segnato 164 gol in campionato con il Cagliari in 315 partite. È stato tre volte capocannoniere del campionato italiano.

Riva ha poi lavorato per molti anni come membro dello staff tecnico della Nazionale, compreso nel 2006, quando l'Italia vinse la Coppa del Mondo.

READ  Google Doodle celebra il 122° anniversario dell'attivista italiana per i diritti delle donne Giovanna Boccalini Barcellona.

(Scrittura di Keith Weir, montaggio di Ken Ferris)

Dichiarazione di non responsabilità: questo rapporto viene generato automaticamente dal servizio notizie Reuters. ThePrint non si assume alcuna responsabilità per il suo contenuto.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x