Epic ha utilizzato Fortnite OG per attirare i giocatori in un gioco completamente diverso

Epic ha utilizzato Fortnite OG per attirare i giocatori in un gioco completamente diverso

Questo è possibile fortnite Entra in una nuova fase. Con lancio LegoFortnite, Gara missilisticaE Festa di FortniteOra, il gioco è molto più di un semplice gioco di battaglia reale: è una piattaforma progettata per ospitare molti tipi diversi di esperienze. Questa trasformazione è stata preceduta da un evento che ha riportato il gioco alle sue radici fortnite OG, che ritorna alla mappa originale del Battle Royale insieme ad armi e veicoli classici. Questa è stata una strategia molto intenzionale di Epic Games.

Secondo il vicepresidente esecutivo di Epic, Saxs Persson, il lancio di fortnite OG aveva lo scopo di generare buzz prima del rilascio di nuovi giochi. “Avevamo l’obiettivo di riattivare molti dei nostri 500 milioni di account che avrebbero potuto non funzionare fortnite Non più, pensò fortnite “Era semplicemente una battaglia reale”, spiega. “Bisogna che prestino attenzione e vedano che in realtà è molto diverso da dove eravamo sei anni fa. OG è stato il primo passo.” Sembra certamente che abbia avuto successo in questo senso; Epic lo ha detto in precedenza fortnite Ha avuto 100 milioni di giocatori a novembre, il mese migliore di sempre per il gioco.

Il secondo passo è il lancio di questi tre giochi sviluppati da Epic questa settimana, ciascuno rivolto a un pubblico diverso. È ancora troppo presto per dire se qualcuno di loro sarà un successo, ma i primi segnali sono incoraggianti. Al momento in cui scrivo, quasi 2 milioni di persone stanno giocando LegoFortniteMentre giocavano più di 800mila Festa di Fortnite, entrambi hanno preso il comando del tradizionale gioco Battle Royale. L’obiettivo non è necessariamente quello di andare oltre l’attuale modalità principale del gioco, afferma Pearson.

READ  Instagram sta ottenendo nuovi filtri per la prima volta da sempre

“L’obiettivo finale è che ciò sia possibile [for another game to overtake battle royale]”, dice. “Non stiamo costruendo nulla sull’idea che Battle Royale finirà nel dimenticatoio. Questa squadra è sana come non lo è mai stata. Questo non è un gioco a somma zero; Ci aspettiamo che l’ecosistema cresca”.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x