― Advertisement ―

spot_img
HomescienceGli astronauti di SpaceX stanno tornando a casa dopo una missione di...

Gli astronauti di SpaceX stanno tornando a casa dopo una missione di 5 mesi

Cape Canaveral, Florida –

Quattro astronauti della stazione spaziale sono tornati sulla Terra sabato scorso dopo un rapido volo SpaceX verso casa.

La loro capsula è caduta nel Golfo del Messico al largo della costa della Florida vicino a Tampa.

L’equipaggio americano-russo-giapponese ha trascorso cinque mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale, arrivando lo scorso ottobre. Oltre a schivare la spazzatura spaziale, gli astronauti hanno dovuto affrontare un paio di capsule russe che perdevano ancorate all’avamposto orbitale e la consegna urgente di un veicolo sostitutivo agli altri membri dell’equipaggio della stazione.

Guidati da Nicole Mann della NASA, la prima donna nativa americana a volare nello spazio, gli astronauti hanno lasciato la stazione sabato mattina presto. Meno di 19 ore dopo, la loro capsula Dragon galleggiava in mare mentre aspettavano la cattura.

All’inizio della settimana, forti venti e onde li hanno tenuti nelle zone di splash della stazione per alcuni giorni in più. I loro sostituti sono arrivati ​​più di una settimana fa.

“È stato un giro singolo”, ha detto Mann alla radio pochi istanti dopo essere uscito. “Siamo felici di essere tornati a casa”.

Mann, un membro dei Wailacki della California settentrionale delle tribù indiane della Rhubarb Valley, ha detto che non vede l’ora di sentire il vento sul viso, annusare l’erba fresca e gustare del delizioso cibo terrestre.

L’astronauta giapponese Koichi Wakata desiderava ardentemente il sushi, mentre l’astronauta russa Anna Kikina desiderava il tè caldo “da una vera tazza, non da un sacchetto di plastica”.

L’elenco delle cose da fare dell’astronauta della NASA Josh Cassada includeva l’acquisto di un cane da salvataggio per la sua famiglia. “Per favore, non dirlo ai nostri gatti”, ha scherzato prima di lasciare la stazione spaziale.

READ  La sonda spaziale degli Emirati Arabi Uniti "Amal" entra nell'orbita di Marte | Notizie di economia e commercio

Sulla stazione spaziale rimangono tre americani, tre russi e uno degli Emirati Arabi Uniti.

Wakata, l’eroe del volo spaziale giapponese, ha registrato più di 500 giorni nello spazio durante cinque missioni che risalgono all’era dello shuttle della NASA.

——


La sezione Health and Science dell’Associated Press riceve il sostegno del gruppo Science and Education Media dell’Howard Hughes Medical Institute. AP è l’unico responsabile per tutti i contenuti.