Gli Spikes on Mars sono l’ultimo pezzo di stranezza catturato da Curiosity Rover

Quindi quasi certamente non sono alieni, ma poche immagini restituite dai nostri rover robotici su Marte sembravano più esotiche di un paio di strane increspature rocciose che sporgono dal suolo del pianeta rosso.

Il La sonda Curiosity ha scattato una foto Dalla formazione il 17 maggio nel cratere Gale.

“Gli affioramenti sono probabilmente le otturazioni di cemento di antiche fratture nelle rocce sedimentarie”, ha affermato l’Istituto SETI su Twitter. “Il resto della roccia era costituito da un materiale più morbido ed era stato eroso”.

È un po’ come il tipo di strana formazione rocciosa che potresti vedere nei paesaggi ultraterreni nella regione dei Four Corners negli Stati Uniti.

Formazioni simili si trovano in tutta questa regione arida che era coperta da un oceano preistorico. Gli strati rimanenti di sedimenti sono ora stagionalmente arrostiti dall’intenso sole del deserto prima di essere colpiti dai monsoni ogni estate. La pioggia lava via lentamente gli strati esterni più morbidi, lasciando al loro posto materiali più resistenti e spesso in forme che sfidano la gravità.

I picchi inquietanti sono stati individuati poche settimane dopo che sono state scattate le foto di porta dall’aspetto strano Sono stati riportati sulla Terra dalla telecamera dell’albero di Curiosity.

Altro da ForbesFOTO: La “porta strana” su Marte è solo una delle nuove fantastiche immagini del Pianeta Rosso

Anche in questo caso, questa formazione è quasi certamente un atto di erosione e, vista da diverse angolazioni, appare un po’ meno artificiale.

La curiosità gira intorno alla superficie di Marte da quasi un decennio, contribuendo ad approfondire la nostra comprensione del mondo della porta accanto. Ma sicuramente un’altra parte importante della sua eredità saranno scatti strani come questi che gli umani possono lanciare alla nostra immaginazione.

READ  Il rover si affaccia sull'antico fiume Marte

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x