“Ho fatto brutti errori” – Il terzino sinistro del Manchester United Shaw ammette di aver perso la speranza dopo aver chiamato l’Inghilterra

Il 25enne non gioca per i Tre Leoni dal 2018, ma dovrebbe avere la sua possibilità sotto Gareth Southgate nelle prossime qualificazioni ai Mondiali.

Luke Shaw ammette di aver perso la speranza di tornare nella squadra inglese prima del suo drammatico ritorno al Manchester United in questa stagione.

Il venticinquenne ha giocato otto volte per i Tre Leoni, ma solo due negli ultimi cinque anni e non ne gioca dal 2018.

Gareth Southgate lo ha convocato per le partite di qualificazione ai Mondiali contro San Marino, Albania e Polonia. Con Ben Chilwell dentro e fuori la squadra del Chelsea, Shaw ha l’opportunità di affrontare il problema da solo a livello internazionale.

Cosa ha detto Shaw?

Quando gli è stato chiesto se avesse perso la speranza di tornare all’ovile internazionale, Shaw ha detto alla squadra dello United Sito ufficiale: “Sì, credo di sì. A volte, ho commesso errori gravi, forse mi sono ritirato dalle squadre in momenti in cui non avrei dovuto. Dipendeva da me.

“Naturalmente, a quel tempo, stavo attraversando momenti difficili. Soprattutto la mia famiglia e il mio amico, pensavano che fosse finito.

“All’inizio della stagione avevo ambizioni e mi sono seduto con la mia ragazza e ho detto che volevo tornare in Inghilterra, fare tutto il possibile per tornarci. Sai, ovviamente con il mio aspetto, ci ho pensato. era una possibilità più grande che mai per tornare in esso

“Fortunatamente, Gareth mi ha dato un’altra possibilità di partecipare lì, quindi sono davvero felice e onorato di essere stato selezionato di nuovo. Spero di poter dimostrare a Gareth perché merito un posto nella squadra”.

READ  Fissare una relazione: "Pensava che l'intero Paese odiasse gli italiani"

Quali giochi giocherà Shaw?

Domenica il Manchester United affronterà il Leicester nei quarti di finale di FA Cup, con Shaw che in seguito inizierà il turno internazionale a condizione che ne esca indenne.

L’Inghilterra inizierà giovedì la campagna di qualificazione ai Mondiali in casa contro San Marino, domenica in Albania e mercoledì 31 marzo in casa contro la Polonia.

Dato il suo programma fitto di appuntamenti a livello di club, Shaw potrebbe non aspettarsi di giocare tutte e tre le partite. Anche Chilwell è stato convocato, mentre Kieran Trippier e Bukayo Saka sono stati schierati a sinistra anche nelle ultime partite dell’Inghilterra.

Ulteriore lettura

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x