Il 38% del surplus registrato nel commercio di Pakistan e Italia: SBP

Il commercio di beni e servizi pakistani con l’Italia ha registrato un avanzo del 38,11% durante i primi quattro mesi dell’anno fiscale (2021-2022) rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno.

Le esportazioni totali in Italia sono state registrate a 327,871 milioni di dollari nel periodo luglio-ottobre (2021-22) a fronte di esportazioni di 230,179 milioni di dollari nel periodo luglio-ottobre (2020-21), con una crescita del 42,44 per cento, secondo la Banca d’Italia. Stato del Pakistan (SBP). ).

Nel frattempo, su base annua, anche le esportazioni in Italia sono aumentate del 20,51 percento, rispetto ai 62,312 milioni di dollari di ottobre 2020 rispetto alle esportazioni di 75,095 milioni di dollari di ottobre 2021, secondo i dati SBP.

Su base mensile, le esportazioni pakistane verso l’Italia hanno registrato un calo del 18,85 percento nell’ottobre 2021 rispetto alle esportazioni di 92,549 milioni di dollari nel settembre 2021. Nel complesso, le esportazioni pakistane verso altri paesi hanno registrato un aumento del 32,21% durante il periodo. I dati, in fase di revisione, hanno rivelato da $ 7,322 miliardi a $ 9,681 miliardi.

D’altra parte, le importazioni dall’Italia nel periodo hanno registrato 230.569 milioni di dollari rispetto ai 159.764 milioni di dollari dello scorso anno, con una crescita del 44,31% nell’anno fiscale in esame.


READ  L'Italia era euforica e confusa dall'improvviso successo

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x